IX legislatura del Parlamento europeo

IX legislatura
Unione europea Unione europea
ElezioniEuropee 2019
Inizio2 luglio 2019
GoverniCommissione Juncker (fino al 30/11/19)
Commissione von der Leyen (dal 1/12/2019)
Parlamento europeo
PresidenteDavid Sassoli (S&D)
IX Parlamento Europeo 12-02-2020.jpg
Eletti: elenco
PPE
187 / 705
S&D
147 / 705
RE
98 / 705
ID
76 / 705
V-ALE
67 / 705
CRE
62 / 705
SUE/SVN
40 / 705
NI
27 / 705
Left arrow.svg VIII legislatura

La IX legislatura del Parlamento Europeo ha avuto inizio il 2 luglio 2019 con la prima seduta del Parlamento, la cui composizione è stata determinata dai risultati delle elezioni europee del 23-26 maggio 2019.

Ben il 61% degli eletti non era tra i deputati uscenti (record di turnover per il Parlamento Europeo) e il 40% dei deputati è di sesso femminile (più alta percentuale della storia).

Il parlamentare più anziano è l'ex Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi, di 82 anni all'inizio della legislatura, mentre il più giovane è la danese Kira Marie Peter-Hansen, di 21 anni al momento dell'elezione.[1]

CronologiaModifica

2019Modifica

MaggioModifica

LuglioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezione del Presidente del Parlamento europeo del 2019.
 
La prima seduta del Parlamento europeo della legislatura

Ufficio di PresidenzaModifica

Prima metà della legislaturaModifica

PresidenteModifica

  David Sassoli (S&D) - Eletto il 3 luglio 2019 al secondo scrutinio con 345 voti

VicepresidentiModifica

I vicepresidenti sono stati eletti il 3 luglio 2019. In base al turno di votazione e al numero di voti ottenuti si determina l'ordine di precedenza, come riportato nella tabella che segue.

# Nome Gruppo Nazione Voti
1 Mairead McGuinness PPE   Irlanda 618 1º turno
2 Pedro Silva Pereira S&D   Portogallo 556 1º turno
3 Rainer Wieland PPE   Germania 516 1º turno
4 Katarina Barley S&D   Germania 516 1º turno
5 Othmar Karas PPE   Austria 477 1º turno
6 Ewa Kopacz PPE   Polonia 461 1º turno
7 Klara Dobrev S&D   Ungheria 402 1º turno
8 Dita Charanzová RE   Rep. Ceca 395 1º turno
9 Nicola Beer RE   Germania 363 1º turno
10 Lívia Járóka PPE   Ungheria 349 1º turno
11 Heidi Hautala Verdi-ALE   Finlandia 336 1º turno
12 Marcel Kolaja Verdi-ALE   Rep. Ceca 426 2º turno
13 Dimitrios Papadimoulis GUE/NGL   Grecia 401 2º turno
14 Fabio Massimo Castaldo NI   Italia 248 3º turno

QuestoriModifica

I questori sono stati eletti il 4 luglio 2019. Poiché le candidature non superavano il numero dei questori da eleggere, l'elezione è avvenuta per acclamazione. È stata però effettuata una votazione per stabilire l'ordine di precedenza.

Nome Gruppo Nazione Voti
Anne Sander PPE   Francia 407
Monika Beňová S&D   Slovacchia 391
David Casa PPE   Malta 391
Gilles Boyer RE   Francia 317
Karol Karski ECR   Polonia 261

Capigruppo parlamentariModifica

Gruppo parlamentare Presidente Seggi
Gruppo del Partito Popolare Europeo   Manfred Weber
187 / 705
Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici   Iratxe García Pérez
147 / 705
Renew Europe   Dacian Cioloș
98 / 705
Identità e Democrazia   Marco Zanni
76 / 705
Verdi Europei - Alleanza Libera Europea   Ska Keller
  Philippe Lamberts
67 / 705
Conservatori e Riformisti Europei   Raffaele Fitto
  Ryszard Legutko
62 / 705
Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica   Manon Aubry
  Martin Schirdewan
40 / 705

Gruppi e partiti politiciModifica

Nel parlamento siedono attualmente 7 gruppi politici; ogni parlamentare può essere iscritto ad un solo gruppo. Un gruppo può essere fondato da almeno 25 europarlamentari, provenienti da almeno 14 del totale degli Stati membri della UE (dunque al momento 7).

Gruppo politico
e partiti politici europei affiliati
Europarlamentari
Pre-Brexit Post-Brexit
PPE Gruppo del Partito Popolare Europeo
- Partito Popolare Europeo
182 / 751
187 / 705
  5
24.23% 26.52%   2.29%
S&D Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici
- Partito del Socialismo Europeo
154 / 751
147 / 705
  7
20.50% 20.85%   0.35%
RE Renew Europe
- Partito dell'Alleanza dei Liberali e dei Democratici per l'Europa
- Partito Democratico Europeo
108 / 751
98 / 705
  10
14.38% 13.90%   0.48%
V/ALE Verdi Europei - Alleanza Libera Europea
- Partito Verde Europeo
- Alleanza Libera Europea
- Partito Pirata Europeo
- Volt Europa
74 / 751
67 / 705
  7
9.85% 9.50%   0.35%
ID Identità e Democrazia
- Identità e Democrazia
73 / 751
76 / 705
  3
9.72% 10.78%   1.06%
CRE Conservatori e Riformisti Europei
- Partito dei Conservatori e dei Riformisti Europei
- Movimento Politico Cristiano d'Europa
62 / 751
62 / 705
 
8.25% 8.79%   0.54%
SUE/SVN Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica
- Partito della Sinistra Europea
- Alleanza della Sinistra Verde Nordica
- Ora il Popolo
- Animal Politics EU
41 / 751
40 / 705
  1
5.46% 5.67%   0.21%
NI Non Iscritti e altri
56 / 751
27 / 705
  29
7.45% 3.83%   3.62%
Vacanti 4 1   46

ParlamentariModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Europarlamentari della IX legislatura.

Modifiche della composizione del Parlamento a seguito della BrexitModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Ripartizione dei seggi al Parlamento europeo.

Dopo la Brexit, 27 dei 73 seggi già spettanti al Regno Unito sono stati riassegnati a 14 degli altri 27 Paesi membri dell'Unione Europea, mentre i restanti 46 sono stati resi momentaneamente non-operativi. Il totale degli europarlamentari è sceso dunque da 751 a 705.

Paese Con GB Senza GB Differenza
  Austria 18 19   1
  Belgio 21 21   0
  Bulgaria 17 17   0
  Croazia 11 12   1
  Cipro 6 6   0
  Danimarca 13 14   1
  Estonia 6 7   1
  Finlandia 13 14   1
  Francia 74 79   5
  Germania 96 96   0
  Grecia 21 21   0
  Irlanda 11 13   2
  Italia 73 76   3
  Lettonia 8 8   0
  Lituania 11 11   0
  Lussemburgo 6 6   0
  Malta 6 6   0
  Paesi Bassi 26 29   3
  Polonia 51 52   1
  Portogallo 21 21   0
  Rep. Ceca 21 21   0
  Romania 32 33   1
  Slovacchia 13 14   1
  Slovenia 8 8   0
  Spagna 54 59   5
  Svezia 20 21   1
  Ungheria 21 21   0
  Regno Unito 73 0   73
Totale 751 705   46

Variazioni nei gruppi parlamentariModifica

La tabella mostra i cambiamenti nella composizione dei gruppi parlamentari verificatisi in seguito al ritiro dei parlamentari britannici.

Paese Gruppi Politici Europarlamentari
PPE S&D RE V-ALE ID ECR GUE/NGL NI
  Austria +1 (Grüne) +1
  Croazia +1 (SDP) +1
  Danimarca +1 (V) +1
  Estonia +1 (Isamaa) +1
  Finlandia +1 (VIHR) +1
  Francia +1 (PS) +1 (LREM)
+1 (indipendente)
+1 (EELV) +1 (RN) +5
  Irlanda +1 (FG) +1 (FF) +2
  Italia +1 (FI) +1 (LSP) +1 (FdI) +3
  Paesi Bassi +1 (VVD) +1 (PVV) +1 (FvD) +3
  Polonia +1 (PiS) +1
  Romania +1 (PSD) +1
  Slovacchia +1 (KDH) +1
  Spagna +1 (PP) +1 (PSOE) +1 (C's) +1 (VOX) +1 (JuntsxCat) +5
  Svezia +1 (MP) +1
  Regno Unito −10 (Lab) −16 (LibDem)
−1 (APNI)
−7 (Verdi)
−3 (SNP)
−1 (PC)
−4 (Con) −1 (SF) −29 (BP)
−1 (DUP)
−73
Differenza +5 −6 −11 −7 +3 0 −1 −29 −46

Commissioni parlamentariModifica

Sigla Commissione Membri Presidente
AFET Affari Esteri 71   David McAllister (PPE)
DROI Diritti dell'uomo 30   Maria Arena (S&D)
SEDE Sicurezza e difesa 30   Nathalie Loiseau (RE)
DEVE Sviluppo 26   Tomas Tobé (PPE)
INTA Commercio internazionale 41   Bernd Lange (S&D)
BUDG Bilanci 41   Johan Van Overtveldt (ECR)
CONT Controllo dei bilanci 30   Monika Hohlmeier (PPE)
ECON Problemi economici e monetari 60   Roberto Gualtieri (S&D) (fino al 05/09/2019)
  Irene Tinagli (S&D) (dal 16/09/2019)
EMPL Occupazione e affari sociali 55   Lucia Ďuriš Nicholsonová (ECR)
ENVI Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare 76   Pascal Canfin (RE)
ITRE Industria, ricerca e energia 72   Adina-Ioana Vălean (PPE) (fino al 27/11/2019)
  Cristian-Silviu Bușoi (PPE) (dal 04/12/2019)
IMCO Mercato interno e protezione dei consumatori 45   Petra De Sutter (V-ALE)
TRAN Trasporti e turismo 49   Karima Delli (V-ALE)
REGI Sviluppo regionale 43   Younous Omarjee (GUE/NGL)
AGRI Agricoltura e sviluppo rurale 48   Norbert Lins (PPE)
PECH Pesca 28   Chris Davies (RE) (fino al 31/01/2020)
  Pierre Karleskind (RE) (dal 19/02/2020)
CULT Cultura e istruzione 31   Sabine Verheyen (PPE)
JURI Giuridica 25   Lucy Nethsingha (RE) (fino al 31/01/2020)
  Adrián Vázquez Lázara (RE) (dal 17/02/2020)
LIBE Libertà civili, giustizia e affari interni 68   Juan Fernando López Aguilar (S&D)
AFCO Affari costituzionali 28   Antonio Tajani (PPE)
FEMM Diritti della donna e uguaglianza di genere 35   Evelyn Regner (S&D)
PETI Petizioni 35   Dolors Montserrat (PPE)

Organi politiciModifica

Organismo Sigla N. Membri Presidente Membri
Ufficio di presidenza BURO 20   David Sassoli (S&D)[2] Presidente del Parlamento europeo
Vice presidenti del Parlamento europeo
Questori
Conferenza dei presidenti BCPR 11   David Sassoli (S&D)[3] Presidente del Parlamento europeo
Presidenti dei gruppi politici
Un rappresentante dei deputati non iscritti[4]
Collegio dei questori QUE 5 / Questori
Conferenza dei presidenti di commissione CPCO 22   Antonio Tajani (PPE) Presidenti di tutte le commissioni permanenti e temporanee
Conferenza dei presidenti di delegazione CPDE 45   Inma Rodríguez-Piñero (S&D) Presidenti di tutte le delegazioni interparlamentari permanenti

DelegazioniModifica

Sigla Delegazione Membri Presidente
DSCA Delegazione al comitato parlamentare di partenariato UE-Armenia, alla commissione parlamentare di cooperazione UE-Azerbaigian e alla commissione parlamentare di associazione UE-Georgia 18   Marina Kaljurand (S&D)
D-AL Delegazione al comitato parlamentare di stabilizzazione e di associazione UE-Albania 14   Manolis Kefalogiannis (PPE)
D-ME Delegazione al comitato parlamentare di stabilizzazione e di associazione UE-Montenegro 14   Vladimír Bilčík (PPE)
D-RS Delegazione al comitato parlamentare di stabilizzazione e di associazione UE-Serbia 15   Tanja Fajon (S&D)
DEPA Delegazione all'Assemblea parlamentare Euronest 60   Andrius Kubilius (PPE)
DMED Delegazione all'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo 49   David Sassoli (S&D)
DLAT Delegazione all'Assemblea parlamentare euro-latinoamericana 75   Javi López (S&D)
DACP Delegazione all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE 78   Carlos Zorrinho (S&D)
DCAR Delegazione alla commissione parlamentare Cariforum-UE 15   Stéphane Bijoux (RE)
D-MD Delegazione alla commissione parlamentare di associazione UE-Moldavia 14   Siegfried Mureşan (PPE)
D-UA Delegazione alla commissione parlamentare di associazione UE-Ucraina 16   Witold Waszczykowski (ECR)
D-RU Delegazione alla commissione parlamentare di cooperazione UE-Russia 31   Ryszard Czarnecki (ECR)
D-CL Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Cile 15   Inma Rodríguez-Piñero (S&D)
D-MK Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Macedonia del Nord 13   Andreas Schieder (S&D)
D-MX Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Messico 14   Massimiliano Smeriglio (S&D)
D-TR Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Turchia 25   Sergey Lagodinsky (V-ALE)
DCAS Delegazione alle commissioni parlamentari di cooperazione UE-Kazakistan, UE-Kirghizistan, UE-Uzbekistan e UE-Tagikistan, e per le relazioni con il Turkmenistan e la Mongolia 19   Fulvio Martusciello (PPE)
DEEA Delegazione per la cooperazione settentrionale e per le relazioni con la Svizzera e la Norvegia, alla commissione parlamentare mista UE-Islanda e alla commissione parlamentare mista dello Spazio economico europeo (SEE) 17   Andreas Schwab (PPE)
D-IL Delegazione per le relazioni con Israele 18   Antonio López-Istúriz White (PPE)
D-US Delegazione per le relazioni con gli Stati Uniti 63   Radosław Sikorski (PPE)
DMAG Delegazione per le relazioni con i paesi del Maghreb e l'Unione del Maghreb arabo, comprese le commissioni parlamentari miste UE-Marocco, UE-Tunisia e UE-Algeria 18   Andrea Cozzolino (S&D)
DMAS Delegazione per le relazioni con i paesi del Mashreq 18   Isabel Santos (S&D)
DASE Delegazione per le relazioni con i paesi del Sud-Est asiatico e l'Associazione delle nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN) 26   Daniel Caspary (PPE)
DCAM Delegazione per le relazioni con i paesi dell'America centrale 26   Tilly Metz (V-ALE)
DSAS Delegazione per le relazioni con i paesi dell'Asia meridionale 15   Nosheena Mobarik (ECR) (fino al 31/01/20)
DAND Delegazione per le relazioni con i paesi della Comunità andina 12   Pilar del Castillo (PPE)
D-CA Delegazione per le relazioni con il Canada 16   Stéphanie Yon-Courtin (RE)
D-JP Delegazione per le relazioni con il Giappone 24   Neena Gill (S&D) (fino al 31/01/20)
DMER Delegazione per le relazioni con il Mercosur 19   Stéphane Séjourné (RE)
DPAP Delegazione per le relazioni con il Parlamento panafricano 12   María Soraya Rodríguez (RE)
D-ZA Delegazione per le relazioni con il Sudafrica 15   Magdalena Adamowicz (PPE)
D-AF Delegazione per le relazioni con l'Afghanistan 7   Petras Auštrevičius (RE)
DNAT Delegazione per le relazioni con l'Assemblea parlamentare della NATO 10   Kris Peeters (PPE)
DANZ Delegazione per le relazioni con l'Australia e la Nuova Zelanda 12   Ulrike Müller (RE)
D-IN Delegazione per le relazioni con l'India 23   Dinesh Dhamija (RE) (fino al 31/01/20)
D-IR Delegazione per le relazioni con l'Iran 11   Cornelia Ernst (GUE/NGL)
D-IQ Delegazione per le relazioni con l'Iraq 7   Sara Skyttedal (PPE)
D-BY Delegazione per le relazioni con la Bielorussia 12   Robert Biedroń (S&D)
DSEE Delegazione per le relazioni con la Bosnia-Erzegovina e il Kosovo 13   Romeo Franz (V-ALE)
DPAL Delegazione per le relazioni con la Palestina 18   Manu Pineda (GUE/NGL)
D-BR Delegazione per le relazioni con la Repubblica federativa del Brasile 14   José Manuel Fernandes (PPE)
D-CN Delegazione per le relazioni con la Repubblica popolare cinese 37   Reinhard Bütikofer (V-ALE)
DARP Delegazione per le relazioni con la penisola arabica 15   Hannah Neumann (V-ALE)
DKOR Delegazione per le relazioni con la penisola coreana 12   Lukas Mandl (PPE)

NoteModifica

  1. ^ Constitution of the 9th legislature of the European Parliament, in Parlamento Europeo, 2 luglio 2019. URL consultato il 25 luglio 2019.
  2. ^ Ex officio in quanto Presidente del Parlamento europeo
  3. ^ Ex officio in quanto Presidente del Parlamento europeo
  4. ^ Il rappresentante dei non iscritti partecipa senza diritto di voto

Collegamenti esterniModifica