I formalisti russi

I formalisti russi: teoria della letteratura e metodo critico
Titolo originaleThéorie de la littérature
AutoreTzvetan Todorov (a cura di)
1ª ed. originale1965
1ª ed. italiana1968
Generesaggio
Sottogenereletteratura
Lingua originalefrancese

I formalisti russi: teoria della letteratura e metodo critico (Théorie de la littérature: Textes des formalistes russes) è un saggio antologico curato dal giovane critico bulgaro Tzvetan Todorov (nato nel 1939) e apparso in lingua francese nel 1965: è una raccolta di alcuni fra i più importanti testi di teoria letteraria prodotti da critici appartenenti al "formalismo russo", la scuola di teoria letteraria e metodo critico che fiorì a Mosca e a Leningrado tra il 1915 e il 1930[1]. Il saggio contribuì alla divulgazione del formalismo russo «nella prospettiva di una scienza della letteratura, la "poetica", volta a studiare le leggi generali e le proprietà astratte del discorso letterario»[2]. L'antologia fu tradotta in italiano, spagnolo, portoghese, giapponese, coreano, turco e greco[3].

IndiceModifica

  • Prefazione: Verso una scienza dell'arte poetica, di Roman Jakobson
  • Presentazione, di Tzvetan Todorov
  • Boris Ejchenbaum, La teoria del «metodo formale». Titolo originale: Teorija «formal'nogo metoda», in Literatura. Teorija, kritika, polemika, Leningrado 1927, pp. 116–48. Traduzione di Carlo Riccio.
  • Viktor Šklovskij, L'arte come procedimento. Titolo originale: Iskusstvo kak priëm, in O teorii prozy, Mosca 1929, pp. 7–23. Traduzione di Cesare de Michelis e Renzo Oliva.
  • Roman Jakobson, Il realismo nell'arte. Titolo originale: O chudožestvennom realizme, in Michigan Slavic Materials. Readings in Russians Poetics. M. M. Baxtin, B. M. Ejxenbaum, R. Jakobson, Ju. Tynjanov, V. V. Vinogradov, V. N. Vološinov, Ann Arbor 1962, pp. 29–36. Traduzione di Gian Luigi Bravo
  • Viktor Vinogradov, L'analisi stilistica. Titolo originale: O zadačach stilistiki. Nabljudenie nad stilem žitija protopop, Avvakuma, in Russkaja reč’, I, a cura di L. V. Sčerba, Pietrogrado 1923, pp. 286–93 (nel volume è tuttavia tradotta solo la parte conclusiva). Traduzione di Gian Luigi Bravo.
  • Jurij Tynjanov, Il concetto di costruzione. Titolo originale: Problema stichotvornogo jazyka, Leningrado 1924, pp. 7–11. Traduzione di Gian Luigi Bravo.
  • Jurij Tynjanov, L'evoluzione letteraria. Titolo originale: O literaturnoj evoljucii, in Archaisly i novatory, Leningrado 1929, pp. 30–47. Traduzione di Remo Faccani.
  • Jurij Tynjanov e Roman Jakobson, Problemi di studio della letteratura e del linguaggio. Titolo originale: Problemy izučenija literatury i jazyka, in «Novyj Lef», 1928, n. 12, pp. 35–37. Traduzione di Vittorio Strada.
  • Osip Brik, Ritmo e sintassi (Materiali per uno studio del discorso in versi). Titolo originale: Ritm i sintaksis (Materialy k izučeniju stichotvornoj reči), in «Novyj Lef», 1927, nn. 3, 4, 5, 6, pp. 15–20, 23-29, 32-37, 33-39. Traduzione di Gian Luigi Bravo.
  • Boris Tomaševskij, Sul verso. Titolo originale: Problema stichotvornogo jazyka, in O stiche, Leningrado 1929, pp. 10–13, 20-24, 45-48, 58-61. Traduzione di Gian Luigi Bravo.
  • Viktor Šklovskij, La struttura della novella e del romanzo. Titolo originale: Stroenie rasskaza i romana, in O teorii prozy, Mosca 1929, pp. 68–86. Traduzione di Cesare De Michelis e Renzo Oliva.
  • Boris Ejchenbaum, Teoria della prosa. Titolo originale: Leskov i sovremennaja proza, in Literatura. Teorija, kritika, polemika, Leningrado 1927, pp. 210–14. — O. Genri i teorija novelly, in Literatura. Teorija, kritika, polemika, Leningrado 1927, pp. 171–77. Traduzione di Carlo Riccio.
  • Boris Ejchenbaum, Come è fatto «Il cappotto» di Gogol’. Titolo originale: Kak sdelana «Šinel'» Gogolja, in Literatura. Teorija, kritika, polemika, Leningrado 1927, pp. 149–65. Traduzione di Carlo Riccio.
  • Vladimir Propp, La trasformazione delle favole di magia. Titolo originale: Transformacija vol'šebnych skazok, in Poetika, Leningrado 1928, pp. 70–89. Traduzione di Gian Luigi Bravo.
  • Boris Tomaševskij, La costruzione dell'intreccio. Titolo originale: Sjužetnoe postroenie, in Teorija literatury. Poetika, Mosca-Leningrado 1928, pp. 131–65. Traduzione di Gian Luigi Bravo.

EdizioniModifica

  • Théorie de la littérature: Textes des formalistes russes réunis, présentés et traduits par Tzvetan Todorov; préface de Roman Jakobson, Paris: Éditions du Seuil, 1965.
  • I formalisti russi: teoria della letteratura e metodo critico; a cura di Tzvetan Todorov; edizione italiana curata da Gian Luigi Bravo; traduzioni dagli originali francesi e russi di Gian Luigi Bravo, Cesare De Michelis, Remo Faccani, Paolo Fossati, Renzo Oliva, Carlo Riccio e Vittorio Strada; prefazione di Roman Jakobson. Torino: Einaudi, 1968, Coll. Piccola Biblioteca Einaudi n. 111, ISBN 88-06-04408-7

NoteModifica

  1. ^ Tzvetan Todorov, Presentazione. In:Tzvetan Todorov (a cura di), I formalisti russi, Torino: Einaudi, 1968, p. 13
  2. ^ Todorov, Tzvetan, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  3. ^ T. Todorov, Théorie de la littérature: textes des formalistes russes, Google libri

Collegamenti esterniModifica