I giganti uccidono

film del 1956 diretto da Fielder Cook
I giganti uccidono
I giganti uccidono.png
Titolo originalePatterns
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1956
Durata84 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,85:1
Generedrammatico
RegiaFielder Cook
SoggettoRod Serling
SceneggiaturaRod Serling
ProduttoreMichael Myerberg
Casa di produzioneUnited Artists
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I giganti uccidono (Patterns) è un film del 1956 diretto da Fielder Cook e scritto da Rod Serling.

Il film tratta la natura ostile e predatoria della società capitalistica del XX secolo.

È un adattamento cinematografico dell'episodio originale Patterns, andato in onda per la serie televisiva Kraft Television Theatre.[1]

TramaModifica

Quando Fred Staples viene trasferito a New York nella sede centrale della società Ramsey, come dirigente, scopre che il suo trasferimento era stato effettuato allo scopo di spingere William Briggs, dirigente anziano, a dimettersi dalla sua carica in quanto scomodo, per la sua attitudine umanitaria, agli scopi del presidente Ramsey.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Il film è stato distribuito su DVD nel 2012 dalla Jubal Classic Video.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema