Apri il menu principale

I mostri sacri (Travesties) è un'opera teatrale di Tom Stoppard, debuttata all'Aldwych Theatre di Londra nel 1974. Nel 1976 la commedia ha vinto il Tony Award alla migliore opera teatrale.[1]

TramaModifica

La commedia parla dell'anziano Henry Carr che ricorda gli anni passati a Zurigo e i suoi incontri con Tristan Tzara, Lenin e James Joyce.

NoteModifica

  1. ^ Tom Stoppard: An Inventory of His Papers at the Harry Ransom Center, su norman.hrc.utexas.edu. URL consultato il 3 giugno 2016.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb124534558 (data)
  Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro