Apri il menu principale

Topolino, Paperino, Pippo: I tre moschettieri

film di animazione del 2004 diretto da Donovan Cook
(Reindirizzamento da I tre moschettieri (film 2004))
Topolino, Paperino, Pippo - I tre moschettieri
Topolino Pippo Paperino Tre moschettieri.jpg
I tre protagonisti in una scena del film
Titolo originaleMickey, Donald, Goofy: The Three Musketeers
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2004
Durata68 min
Rapporto1.78:1
Genereanimazione, avventura, azione, commedia, sentimentale, musicale
RegiaDonovan Cook
SceneggiaturaEvan Spiliotopoulos, David M. Evans
ProduttoreMargot Pipkin
Casa di produzioneDisneyToon Studios
Distribuzione in italianoBuena Vista Home Entertainment
MontaggioBret Marnell
Effetti specialiJulian Hynes
MusicheBruce Broughton
ScenografiaOlivier Adam
StoryboardKirk Hanson, Chris Otsuki, Robert Taylor, Don Dougherty, Carole Holliday, Daan Jippes, Chuck Klein, Frank Lintzen, Ken Mitchroney, Frank Nissen
Art directorBob Kline, Toby Bluth
Character designRobert L. McNight II
AnimatoriPieter Lommerse, Simon Ashton, Myke Sutherland, Nadine Wagner-Westerbarkey, Noel Cleary, Adam Murphy
SfondiPiero Sgro
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Topolino, Paperino, Pippo - I tre moschettieri (Mickey, Donald, Goofy: The Three Musketeers) è un film del 2004 diretto da Donovan Cook. È un film d'animazione direct-to-video liberamente ispirato al romanzo di Alexandre Dumas. Il film, che vede Topolino, Paperino e Pippo interpretare i tre moschettieri, venne prodotto dai DisneyToon Studios e distribuito in DVD e VHS negli Stati Uniti dalla Buena Vista Home Entertainment il 17 agosto 2004. Tutte le canzoni del film utilizzano le melodie di famosi brani di musica classica.

Indice

TramaModifica

Gli amici per la pelle Topolino, Paperino e Pippo lavorano come sguatteri, mentre sognano di diventare moschettieri. Tuttavia il capitano Pietro ritiene che essi non saranno mai dei degni moschettieri perché lui crede che abbiano dei difetti particolari: Paperino è un "codardo", Pippo è un "babbeo" e Topolino è "troppo corto".

Intanto al Palazzo Reale di Francia, la dolce principessa Minni e la sua dama di compagnia Paperina discutono affinché lei trovi il suo principe azzurro che sia di sangue reale, ma Minni insiste che non può sposare un uomo che non ama. Mentre Minni è nel giardino, una banda dei tre Bassotti lancia una cassaforte contro Minni mancandola: la banda Bassotti è al servizio del malvagio capitano Pietro che vorrebbe rapire la povera principessa Minni per impossessarsi del trono, tutto questo prima della sera del giorno dopo, quando c'è l'Opera; ad aiutarli vi è anche la maligna tenente Clarabella.

In quel giorno, Minni è molto arrabbiata per quello che le è successo e ordina al capitano Pietro di nominale altre guardie del corpo e che siano moschettieri al più presto; Pietro, convinto che Topolino, Paperino e Pippo siano incapaci di svolgere correttamente il mestiere di Moschettiere, li nomina moschettieri (per finta!). Inizialmente il trio mostra difficoltà a fare i moschettieri, ma ben presto imparano ad utilizzare il coraggio e la speranza, sconfiggendo la banda Bassotti che aveva rapito Minni e Paperina con l'intenzione di chiuderle in una torre. Questo fa scoppiare l'amore tra Topolino e Minni.

Il rapimento di Minni viene perciò spostato alla sera del giorno dopo, durante l'Opera, perché prima i Bassotti con il capitano Pietro devono eliminare Topolino, Paperino e Pippo. Una notte, Clarabella attira con l'inganno Pippo e lo rapisce. Paperino scopre da solo il piano di Pietro di rapire la principessa e avverte Topolino. Questo tenta di convincere Paperino ad affrontare coraggiosamente Pietro, ma Paperino pare non essere capace a farlo e per questo se ne va abbandonando Topolino. Proprio in quell'istante arriva Pietro che tramortisce Topolino con un pugno e lo porta a Mont Saint-Michel, dove lo chiude in una prigione sotterranea che presto sarà inondata dall'imminente alta marea.

Pippo, incatenato, sta per essere intanto buttato da un ponte da Clarabella. Tra i due però scoppia una travolgente passione d'amore che interrompe le intenzioni omicide di Clarabella e questa rivela a Pippo il piano di Pietro. Mentre accade ciò i due cadono dal ponte, finendo fortunatamente sulla barca di Paperino e salvandosi. Paperino e Pippo arrivano a Mont Saint-Michel e salvano Topolino. Ritrovati, i protagonisti arrivano al teatro, dove Minni e Paperina sono state rapite dai Bassotti e chiuse in un baule, mentre uno della banda, travestitosi da Minni, proclama Pietro come nuovo re della Francia.

Durante l'Opera, Topolino, Paperino e Pippo lottano sul palco davanti a tutti gli spettatori e sconfiggono Pietro e la banda Bassotti, restituendo il trono a Minni. Alla fine, Paperina si innamora di Paperino così come si ricongiungono gli altri innamorati. Infine, Topolino, Paperino e Pippo vengono nominati veri moschettieri da Minni: finalmente il loro sogno è diventato realtà e tutti vivono per sempre felici e contenti.

RiconoscimentiModifica

DVD Exclusive Award alla miglior canzone originale in un film uscito direttamente in DVD per "All For One and One For All"[1]

Altri mediaModifica

Il mondo de I tre moschettieri compare nel videogioco sviluppato dalla Square Enix Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN179585063 · LCCN (ENn2005091875 · WorldCat Identities (ENn2005-091875