Iain Glen

attore britannico

Iain Alan Sutherland Glen (Edimburgo, 24 giugno 1961) è un attore britannico.

Iain Alan Sutherland Glen

BiografiaModifica

Nato ad Edimburgo, in Scozia, ha studiato alla Royal Academy of Dramatic Art, dove ha vinto la Medaglia d'Oro Bancroft[1].

Dal 1993 al 2004 è stato sposato con l'attrice Susannah Harker, dalla quale nel 1994 ha avuto un figlio, Finlay[1]. Nel 2005 inizia una relazione con l'attrice Charlotte Emmerson e da lei ha avuto due figlie: Mary (2007) e Juliet (2012). I due si sono poi sposati nel 2017.[2].

CarrieraModifica

Dopo aver recitato in teatro, la sua prima vocazione, interpretando soprattutto Shakespeare, passa alla televisione e successivamente al cinema[1]. Il successo arriva nel 1990 per il suo ruolo in Un giorno nella vita di David Hayman, per cui ottiene il premio Orso d'argento per il miglior attore al Festival di Berlino[3].

Torna successivamente a teatro, nell'adattamento di Martin Guerre e in The Blue Room con Nicole Kidman, per i quali viene candidato al Laurence Olivier Award al miglior attore in un musical nel 1997[4] e il Laurence Olivier Award al miglior attore nel 1999[5].

Nel 2001 interpreta il ruolo del fanatico criminale Manfred Powell nel film Lara Croft: Tomb Raider a fianco di Angelina Jolie[6]. Interpreta il diabolico Dr. Alexander Isaacs in tre film della serie cinematografica Resident Evil: Apocalypse (2004), Extinction (2007) e in The Final Chapter (2017) a fianco di Milla Jovovich[7][8].

Dal 2011 al 2019 ha interpretato ser Jorah Mormont nella serie televisiva Il Trono di Spade del canale televisivo HBO, basata sulla saga di romanzi fantasy Cronache del ghiaccio e del fuoco, scritta da George R. R. Martin[9][10].

Nel 2013 ottiene il ruolo del villain Ralph D'Amico, nel film Kick-Ass 2, diretto da Jeff Wadlow.

Nell'autunno 2018 interpreta il supereroe Batman nella serie televisiva del DC Universe Titans.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

TeatroModifica

RiconoscimentiModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c IAIN GLEN BIOGRAFIA FOTO FILM | Settemuse.it, su www.settemuse.it. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  2. ^ (EN) JAN MOIR: How Lady Mary's ex fell for a VERY fiery blonde, in Mail Online. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  3. ^ (EN) | Berlinale | Archive | Annual Archives | 1990 | Prize Winners, su www.berlinale.de. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  4. ^ (EN) Olivier Winners 1997, su www.olivierawards.com. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  5. ^ (EN) Olivier Winners 1999, su www.olivierawards.com. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  6. ^ (EN) Spence D, Iain Glen Talks Tomb Raider, su IGN, 30 maggio 2001. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  7. ^ (EN) GAME OF THRONES Star Iain Glen Returns for RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER | Nerdist, in Nerdist, 19 settembre 2015. URL consultato il 20 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2017).
  8. ^ Resident Evil 6 svela il cast completo e la sinossi di The Final Chapter!, in FlopTV. URL consultato il 20 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2017).
  9. ^ (EN) HBO: Game of Thrones: Cast & Crew, su HBO. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  10. ^ Game of Thrones 5: Iain Glen e l'indole combattiva di Jorah, in Everyeye.it. URL consultato il 20 febbraio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66675578 · ISNI (EN0000 0001 2102 0236 · LCCN (ENnr2001000120 · GND (DE129548448 · BNF (FRcb14181875w (data) · NLA (EN42223726 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2001000120