Ibai Gómez

calciatore spagnolo
Ibai Gómez
Ibai Gómez.jpg
Gómez con la maglia dell'Athletic Bilbao
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 177 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ala
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
Santutxu
Squadre di club1
2008-2009Santutxu31 (7)
2009-2010Sestao River36 (8)
2010-2011Bilbao Athletic28 (14)
2011-2016Athletic Bilbao101 (13)
2016-2019Alavés81 (15)
2019-2021Athletic Bilbao44 (0)
Nazionale
2012-Paesi Baschi Paesi Baschi1 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 luglio 2021

Ibai Gómez Pérez (Bilbao, 11 novembre 1989) è un calciatore spagnolo, ala svincolato.

CarrieraModifica

Nato a Bilbao, Gómez ha incominciato la sua carriera con il Santutxu nei campionati regionali baschi, vincendo il Pallone d'Oro per la categoria nel febbraio 2009. Dopo cinque anni ha lasciato il club, ma è rimasto nella regione basca dopo essersi accordato per il passaggio al Sestao River Club della terza divisione.

Athletic BilbaoModifica

Il 4 giugno 2010, dopo la retrocessione del Sestao, Gómez è passato direttamente in prima divisione, acquistato dall'Athletic Bilbao per due anni, con un'opzione per un altro anno o per altri due anni.

Il 17 ottobre 2010 ha fatto il suo esordio come sostituto di Gaizka Toquero al 67º minuto della partita casalinga contro il Real Zaragoza (vittoria per 2-1); dopo solo tre minuti, tuttavia, è stato lui stesso a dover essere sostituito, dopo essersi infortunato al ginocchio.

Gómez ha contribuito con due reti, mentre l'Athletic ha raggiunto la finale della UEFA Europa League 2011-12 per un totale di sette presenze nella competizione - segnando contro lo Schalke 04 (2-2 in casa, 6-4 sul totale) e Sporting Clube de Portugal (3-1 successo in casa, 4-3 vittoria complessiva). Viene promosso in prima squadra per il 2012-13, ricevendo la maglia numero 11. Il 17 novembre 2012 ha segnato il suo primo gol in campionato della campagna, in una sconfitta per 1-5 al Real Madrid.

Nel 2013-14, Gómez ha segnato otto gol in 18 presenze, aiutando i Lions a qualificarsi alla UEFA Champions League. Ha anche sofferto alcuni problemi durante quella stagione, e ha mancato la stragrande maggioranza del 2015-16 a causa di un disturbo di tendinite al ginocchio destro.

AlavésModifica

Il 31 luglio 2016, Gómez ha rescisso il contratto con Athletic e ha firmato un contratto triennale con il Deportivo Alavés poche ore dopo. Il 10 settembre ha segnato il suo primo gol con il club appena promosso, segnando il secondo nella vittoria storica per 2-1 contro l'FC Barcelona al Camp Nou. Ha anche giocato nella finale della Copa del Rey contro lo stesso avversario, che si è conclusa con una sconfitta per 1-3. Gómez ha segnato la sua prima tripletta da professionista il 4 dicembre 2017, nella vittoria per 3-2 contro il Girona.

Ritorno all'AthleticModifica

Il 10 gennaio 2019, Gómez è rientrato all'Athletic Bilbao per un contratto fino al giugno del 2022. Ha fatto il suo secondo esordio per la squadra tre giorni dopo, subentrando dalla panchina nella vittoria casalinga per 2-0 sul Sevilla FC. Il 16 luglio 2021 rescinde il proprio contratto con il club.[1]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Athletic Bilbao: 2015, 2021

NoteModifica

  1. ^ (ES) Acuerdo con Ibai Gómez para rescindir su contrato, su athletic-club.eus. URL consultato il 17 luglio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica