Apri il menu principale

L'espressione idem sentire de republica (alla lettera avere lo stesso concetto dello stato) rappresenta la tipica espressione del concetto romano della necessità di una omogeneità culturale almeno per le questioni veramente di fondo di una comunità sociale.

Il termine è stato più volte usato nel dibattito politico contemporaneo, specialmente per quello che riguarda l'Unione europea[1] che deve ancora darsi una costituzione che sia condivisa dai suoi cittadini.

Per traslato la frase viene adoperata in ogni comunità od organizzazione che deve ancora precisare gli elementi interni di omogeneità.

NoteModifica

  1. ^ Pombeni Paolo, Il costituzionalismo prima della Costituzione europea. Le scienze del politico e la costruzione di un idem sentire de re publica
  Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina