Idrettslaget Stjørdals-Blink

I.L. Stjørdals-Blink
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Nero.svg Rosso, nero
Dati societari
Città Stjørdal
Nazione Flag of Norway.svg Norvegia
Confederazione UEFA
(Union of European Football Associations)
Federazione Flag of Norway.svg NFF
(Norges Fotballforbund)
Campionato 1. divisjon
Fondazione 1956
Allenatore Flag of Norway.svg Roar Vikvang
Stadio MUS Stadion Sandskogan
(960 posti)
Sito web stjordals-blink-fotball.spoortz.no
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Idrettslaget Stjørdals-Blink, meglio noto come Stjørdals-Blink, è una società calcistica norvegese con sede nella città di Stjørdal. Milita nella 1. divisjon, la seconda divisione del campionato norvegese.

StoriaModifica

L'Idrettslaget Stjørdals-Blink è nato dalla fusione tra lo Stjørdal Idrettslag – ai tempi dell'Arbeidernes Idrettsforbund noto come Stjørdal AIL – ed il Blink Idrettslag, avvenuta nel 1956.[1]

Lo Stjørdals-Blink ha centrato la prima promozione in 1. divisjon della sua storia al termine del campionato 2019.[2]

OrganicoModifica

Rosa 2020Modifica

Rosa aggiornata al 14 luglio 2020.

N. Ruolo Giocatore
1   P Nicklas Frenderup
2   D Lars Ramstad
4   D Vebjørn Vinje
5   C Anders Nygaard
7   C Marius Augdal
8   C Sander Erik Kartum
9   A Mats Lillebo
10   A Sondre Hopmark Stokke
11   A Joachim Olufsen
14   C Morten Strand
N. Ruolo Giocatore
15   D Vegard Fiske
16   D Arne Holter
19   C Tobias Hestad
20   C Simen Raaen Sandmæl
21   P Jonathan Johansson
25   A Lasse Bransdal
29   A Robin Bjørnholm
30   A Jakob Römo Skille
32   C Ole Kristian Rødahl
35   C Karl Martin Rolstad

NoteModifica

  1. ^ Bjarne T. Salberg, Stjørdalens Blad gjennom 100 år, in Trondheim, 1992, p. 14.
  2. ^ (NO) Stjørdals-Blink og Grorud rykker opp til OBOS-ligaen, su fotball.no. URL consultato il 18 luglio 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN223628626
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio