Apri il menu principale
Ieri e oggi
Mina Luttazzi f61.jpg
La cantante Mina assieme al conduttore Lelio Luttazzi in una puntata dell'edizione del 1969
Anno1967-1980, 2018-in produzione
Generevarietà, montaggio
Edizioni11
Puntate130 (al 16 giugno 2019)
Crediti
ConduttoreLelio Luttazzi
Arnoldo Foà
(altri)
RegiaLino Procacci, Leone Mancini, Paolo Beldì
Rete televisivaSecondo Canale (1967-1980)
Rai 3 (2018-in produzione)

Ieri e oggi è un programma televisivo di varietà della Rai andato in onda dal 21 novembre 1967 sull'allora Secondo Canale[1], protraendosi per altre nove edizioni fino al 1980. A 38 anni di distanza, la trasmissione è nuovamente in onda dal 5 gennaio 2018 su Rai 3 in seconda serata con la conduzione di Carlo Conti.

Indice

CaratteristicheModifica

Produzione in cui la televisione parla di sé stessa con taglio in un certo senso autoreferenziale, poteva contare sui testi di autori navigati come Leone Mancini e Lino Procacci, che curava anche la regia televisiva (eccetto che nell'edizione del 1972, affidata a Gianni Mario).

Era inserita originariamente nel palinsesto del martedì, programmata in seconda serata (alle ore 22.15) e successivamente al venerdì sempre in seconda serata (alle ore 23.15).

A condurla furono chiamati, nelle varie edizioni, diversi personaggi televisivi: inizialmente Lelio Luttazzi, a cui fecero seguito poi Arnoldo Foà (conduttore per due stagioni), Paolo Ferrari, Mike Bongiorno, Enrico Maria Salerno, Luciano Salce ed infine Carlo Conti.

La trasmissione verte essenzialmente sulla messa in onda, in ciascuna puntata, di spezzoni di trasmissioni televisive del passato (sia da quello ancora relativamente recente, sia dalle trasmissioni degli esordi. Queste ultime un po' meno, in quanto ben raramente erano stati conservati i nastri) della televisione di Stato, riguardanti tre personaggi del mondo dello spettacolo (cinema, musica, teatro e, ovviamente, della stessa televisione) scelti su proposta dei telespettatori stessi, che presenti in studio commentavano la loro precedente esperienza.

EdizioniModifica

1967 / 1968Modifica

Nelle 21 puntate del primo ciclo, trasmesse dal 21 novembre 1967 al 9 aprile 1968, Lelio Luttazzi condusse il programma con uno stile amichevole e informale, e una particolare attenzione per gli ospiti musicisti e cantanti dovuta alla sua passione per il jazz e lo swing e dalla conoscenza della musica leggera contemporanea, acquisita dalla conduzione di Hit parade alla radio: durante una puntata si esibì in un duetto jazz al piano con Johnny Dorelli; in un'altra duettò con il vibrafonista americano Lionel Hampton. Le registrazioni video venivano riviste dagli ospiti attraverso un normale televisore posto in un colonnotto decorato. Era prevista anche una caccia all'errore con la riproposizione di uno spezzone estraneo alla trasmissione presa in esame. La scaletta del programma era comunque elastica e poteva variare di volta in volta, e prevedeva anche una sorta di processo ad una trasmissione storica della RAI; ad esempio in una delle prime puntate venne 'processata' la Domenica Sportiva condotta all'epoca da Enzo Tortora.

Alla cantante Daisy Lumini era affidata la sigla di chiusura e una sezione detta del cantastorie in cui si esibiva assieme al chitarrista Antonio Mastino.

Tra gli ospiti: Raimondo Vianello, Ugo Tognazzi, Betty Curtis, Sandra Mondaini, Gino Bramieri, Raffaella Carrà, Alberto Lionello, Bice Valori, Aldo Fabrizi, Alberto Lupo, Paolo Stoppa, Nanni Loy, Lauretta Masiero, Enrico Maria Salerno, Isabella Biagini, Peppino De Filippo, Luigi De Filippo, Adriano Celentano, Little Tony, Jula de Palma, Gigliola Cinquetti, Miranda Martino, Nilla Pizzi, Gloria Christian, Iva Zanicchi, Tony Dallara, Fausto Cigliano, Milva, Anna Moffo, Domenico Modugno, Edoardo Vianello, Wilma Goich, Ornella Vanoni, Caterina Caselli, le Gemelle Kessler, Wanda Osiris, Rita Pavone.

1969 / 1970Modifica

Ancora Lelio Luttazzi fu il presentatore delle 14 puntate trasmesse dal 5 ottobre 1969 al 4 gennaio 1970 in uno studio dalla scenografia più essenziale rispetto alla stagione precedente. Lelio Luttazzi riprese ancora durante il programma le improvvisazioni jazzistiche al piano, duettando con il chitarrista Franco Cerri e con il pianista e presentatore Enrico Simonetti; in una puntata Pippo Baudo sostituì Luttazzi.

Tra gli ospiti: Mina, Delia Scala, Gianni Agus, Valeria Moriconi, Giuseppe Di Stefano, Carmen Villani, Walter Chiari, Alida Chelli, Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, Franco Cerri, Dalida, Enrico Simonetti, Sergio Fantoni, Arnoldo Foà, Carla Fracci, il Quartetto Cetra, Erminio Macario, Tino Buazzelli, Marina Berti, Jenny Luna, Nino Manfredi, Gloria Paul, Renato Carosone, Marino Marini.

1972Modifica

Furono 15 puntate programmate tra il 12 marzo e il 25 giugno 1972. Arnoldo Foà fu il nuovo conduttore, simpaticamente caustico e provocatorio nel rivolgersi agli ospiti. Rivoluzione nella scenografia: le registrazioni del passato vennero proiettate su un grande schermo, ai lati del quale erano visibili i ritratti fotografici degli ospiti.

Tra gli ospiti: Orietta Berti, Paolo Villaggio, Lea Massari, Ave Ninchi, Ugo Pagliai, Lara Saint Paul, Paolo Panelli, Bice Valori, Ottavia Piccolo, Nino Ferrer, Ric e Gian, Albano e Romina Power, Ubaldo Lay, Enrico Simonetti, Peppino Di Capri, Giuliana Lojodice, Aroldo Tieri, Franca Valeri, Lino Toffolo, Katyna Ranieri, Isabella Biagini, Cochi e Renato, Marcella Pobbe, Paolo Ferrari, Enzo Jannacci, Paola Pitagora, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, Caterina Caselli, Gino Bramieri, Loretta Goggi, Minnie Minoprio, Luciano Salce, Ernesto Calindri, Lauretta Masiero, Sergio Endrigo, Enrico Montesano.

1973Modifica

Le 13 puntate tra il 13 giugno e il 26 agosto 1973 videro ancora Arnoldo Foà come padrone di casa.

Tra gli ospiti: Giancarlo Giannini, Bruno Lauzi, Valeria Valeri, Rossano Brazzi, Marisa Merlini, Rita Pavone, Johnny Dorelli, Catherine Spaak, Angela Luce, Raffaele Pisu, Sylva Koscina, Alberto Lionello, Valeria Fabrizi, Paolo Poli, Nino Taranto, Pino Caruso, Claudio Villa, Rosanna Fratello, Nando Gazzolo, Tino Scotti, I Gufi, Milva, Carlo Dapporto, Alberto Lupo, Nada, Albano, Ilaria Occhini, Elio Pandolfi, Antonella Steni, Aldo Fabrizi, Marina Malfatti, Mario Pisu, Renzo Palmer, Pippo Baudo.

1974 / 1975Modifica

Furono 12 puntate, tra il 14 novembre 1974 e il 30 gennaio 1975. L'attore Paolo Ferrari, distinto e compunto, prese il posto di Foà.

Tra gli ospiti: Carlo Giuffré, Anna Proclemer, Adriano Celentano, Rossella Falk, Carla Fracci, Nanni Loy, Giulietta Masina, Severino Gazzelloni, Anna Maria Guarnieri, Oreste Lionello, Tino Carraro, Paola Quattrini, Giustino Durano, Gorni Kramer, le Gemelle Kessler, Alighiero Noschese, Lina Volonghi, Mike Bongiorno, Gino Paoli, Mario Del Monaco, Peppino Gagliardi, Gianni Agus, Luigi Vannucchi, Giorgio Albertazzi, Ornella Vanoni.

1976Modifica

15 puntate tra il 4 marzo e il 15 giugno 1976. Mike Bongiorno condusse il programma con la consueta professionalità: preparava scrupolosamente le interviste leggendo numerose notizie biografiche sugli ospiti nei giorni precedenti la registrazione del programma[2], stupendo gli stessi per i tanti aneddoti sulla loro vita che neppure ricordavano. In una puntata l'ospite atteso Walter Chiari non si presentò in studio, lasciando in grande imbarazzo Mike che si scusò con i telespettatori: durante l'ultima puntata della stagione l'attore cercò di giustificarsi raccontando di essere stato costretto a disertare il programma per i troppi impegni improvvisi.

Tra gli ospiti: Ave Ninchi, Maria Carta, Vittorio Gassman, Domenico Modugno, Rosanna Schiaffino, Valeria Moriconi, Mino Reitano, Franco Franchi, i Ricchi e Poveri, Gigliola Cinquetti, Marcello Mastroianni, Claudia Mori, Loretta Goggi, Orietta Berti, Alberto Sordi, Milly, Raffaella Carrà, Paolo Villaggio, Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Raoul Grassilli, Nanda Primavera, Marina Pagano, Romolo Valli.

1978Modifica

10 puntate tra il 6 agosto e l'8 ottobre 1978. Per la prima volta il programma venne trasmesso a colori. L'attore Enrico Maria Salerno era il padrone di casa dall'abbigliamento casual e dai modi affabili che concludeva ogni puntata salutando il pubblico con la frase: "La salute innanzitutto". Il pubblico era disposto a semicerchio vicino agli ospiti.

Tra gli ospiti: Christian De Sica, Iva Zanicchi, Renzo Arbore, Adolfo Celi, Pino Calvi, Don Lurio, Pino Caruso, Raf Vallone, Gino Landi, Virna Lisi, Enrico Montesano, Valentina Cortese, Mariangela Melato, Enzo Tortora, Monica Vitti, Maria Grazia Buccella.

1979Modifica

9 puntate tra l'8 luglio e il 2 settembre 1979. Presentatore il regista Luciano Salce, dal fare ironico e salace. La scenografia era molto simile all'edizione precedente, ma cambiarono i colori: bianco e marrone scuro.

Tra gli ospiti: Johnny Dorelli, Enzo Trapani, Paolo Ferrari, Lelio Luttazzi, Delia Scala, Paola Borboni, Bobby Solo, Lando Buzzanca, Mia Martini, Ugo Tognazzi, Paolo Panelli, Bice Valori, Adriana Asti, Rita Pavone, Raimondo Vianello, Warner Bentivegna.

1980Modifica

11 puntate tra il 29 giugno e il 14 settembre 1980. Luciano Salce rimase come presentatore, ma per la prima volta cambiò il regista: Romolo Siena subentrò a Lino Procacci. Lo studio divenne più ampio e luminoso con una scenografia grigio chiara e parti decorate che richiamavano le opere di Victor Vasarely. Al posto del grande schermo centrale, compare un chroma key.

Tra gli ospiti: Roberto Benigni, Wanda Osiris, Marina Malfatti, Gigi Proietti, Loredana Bertè, La Smorfia, Renato Carosone, Ombretta Colli, Isabella Biagini, Umberto Orsini, Renzo Montagnani, Stefania Rotolo, Gianni Agus, Sydne Rome, Ivana Monti, Gianfranco D'Angelo, Franco Franchi, Ciccio Ingrassia.

2018Modifica

9 puntate tra il 5 gennaio e il 16 marzo 2018. Dopo quasi quattro decenni dall'ultima puntata il programma torna in onda su Rai 3 con la conduzione di Carlo Conti e la regia di Paolo Beldì. Gli ospiti della prima puntata sono Enrico Montesano e Rita Pavone. La puntata cattura l'attenzione di 1.259.000 telespettatori e ottiene uno share dell'8,59%. Gli ospiti delle altre puntate sono Carlo Verdone, Iva Zanicchi, Antonella Clerici, Fabrizio Frizzi, Pippo Franco, Orietta Berti, Claudio Lippi, Cristiano Malgioglio, Alba Parietti, Teo Teocoli, Fausto Leali, Nino Frassica, Loretta Goggi, Enzo Decaro, Marisa Laurito, Massimo Lopez e Tullio Solenghi.

2019Modifica

6 puntate dal 16 giugno 2019.

Ospiti: Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello.

Spin-offModifica

Ieri, oggi e... domani?Modifica

Dal 1º luglio 1993 Rai 3 ha riproposto una sorta di spin-off del programma in otto puntate dal titolo Ieri, oggi e... domani?, scritto da Enrico Vaime e condotto dallo stesso Vaime con Simona Marchini.

Ieri e oggi, il varietàModifica

Nella stagione 1996-1997 Giancarlo Magalli ha condotto su Rai 1 due cicli di trasmissioni intitolati Ieri e oggi, il varietà nei quali, riprendendo la formula classica del programma, ospitava in studio 2 personaggi dello spettacolo, e ripercorreva con loro, attraverso vari filmati le rispettive carriere. La regia del programma era affidata a Leone Mancini.

Il primo ciclo di trasmissioni ha preso il via il 13 dicembre alle 22.40 su Rai 1. Nella prima puntata furono ospiti Sandra Mondaini e Fabrizio Frizzi. Nelle serate successive venne ripercorsa la carriera di Lino Banfi, Marisa Laurito, Leo Gullotta, Andrea Roncato, Francesca Reggiani, Alba Parietti, Nino Frassica e delle gemelle Kessler.

NoteModifica

  1. ^ Fonte: Enciclopedia della televisione, a cura di Aldo Grasso, Garzanti, 2008
  2. ^ Dichiarazione dello stesso Mike Bongiorno durante uno speciale dedicato alle prime 100 puntate del programma
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione