Ificlo (figlio di Testio)

personaggio della mitologia greca, figlio di Testio
Ificlo
SagaLe Argonautiche
Nome orig.Ίφικλής
SessoMaschio
ProfessioneArgonauta

Ificlo (in greco antico Ίφικλής) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Testio e di Euritemi[1][2] e fratello di Ipermnestra, Plessippo, Evippo, Euripilo Altea e Leda[1].

Ovidio nel racconto degli Argonauti lo chiama Tosseo.

MitologiaModifica

Fu uno degli Argonauti e partecipò alla caccia al cinghiale Calidonio[3][4][2] dove fu anche il primo a colpirlo con la lancia[5].

NoteModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca