Apri il menu principale

Il'vir Chuzin

bobbista russo
Il'vir Chuzin
Nazionalità Russia Russia
Altezza 190 cm
Peso 100 kg
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Ruolo frenatore
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Europei 0 1 0
Mondiali juniores 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 25 novembre 2017

Il'vir Il'darovič Chuzin (in russo: Ильвир Ильдарович Хузин?; traslitterazione anglosassone Ilvir Ildarovich Khuzin; Neftekamsk, 14 giugno 1990) è un bobbista russo.

BiografiaModifica

Compete dal 2008 come frenatore per la squadra nazionalerussa e per le prime tre stagioni della sua carriera gareggiò in Coppa Europa e dal 2010/11 anche in Coppa Nordamericana. Si distinse nelle categorie giovanili vincendo una medaglia d'argento ai campionati mondiali juniores, ottenuta nel bob a quattro ad Igls 2012 con Aleksej Stul'nev alla guida.

Esordì in Coppa del Mondo all'avvio della stagione 2011/12, il 4 dicembre 2011 ad Igls piazzandosi al diciannovesimo posto nel bob a quattro, conquistò il suo primo podio il 24 novembre 2012 a Whistler (2º nel bob a quattro) e la sua prima vittoria il 16 gennaio 2016 a Park City sempre nel bob a quattro con Aleksandr Kas'janov, Aleksej Puškarëv ed Aleksej Zajcev.

Alle olimpiadi casalinghe di Soči 2014 si classificò al 4º posto nel bob a quattro pilotato da Kas'janov arrivando a soli tre centesimi di secondo dalla medaglia di bronzo ottenuta dalla nazionale statunitense guidata da Steven Holcomb. Il 29 novembre 2017 la commissione disciplinare del Comitato Olimpico Internazionale prese atto delle violazioni alle normative antidoping compiute da Chuzin in occasione di quelle Olimpiadi, annullando conseguentemente il risultato ottenuto e proibendogli di partecipare a qualunque titolo a future edizioni dei Giochi olimpici[1]. Il 1º febbraio 2018 il Tribunale Arbitrale dello Sport, dopo aver preso in esame il ricorso presentato da Chuzin, ha confermato la squalifica comminatagli dal CIO, annullando tuttavia il divieto di partecipare a qualunque titolo a future edizioni delle olimpiadi[2].

Ha partecipato inoltre a due edizioni dei campionati mondiali vincendo la medaglia di bronzo nella gara a squadre a Winterberg 2015 mentre fu settimo nel bob a quattro. Nelle rassegne continentali vanta una medaglia d'argento ottenuta a La Plagne 2015 nella specialità a quattro.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

EuropeiModifica

Mondiali junioresModifica

  • 1 medaglia:

Coppa del MondoModifica

  • 12 podi (tutti nel bob a quattro):
    • 2 vittorie;
    • 5 secondi posti;
    • 5 terzi posti.

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Luogo Paese Disciplina
16 gennaio 2016 Park City   Stati Uniti a quattro
con Aleksandr Kas'janov (pilota), Aleksej Puškarëv ed Aleksej Zajcev
25 novembre 2017 Whistler   Canada a quattro
con Aleksandr Kas'janov (pilota), Vasilij Kondratenko e Aleksej Puškarëv

Circuiti minoriModifica

Coppa EuropaModifica

  • 2 podi (nel bob a quattro):
    • 2 vittorie.

Coppa NordamericanaModifica

  • 2 podi (nel bob a quattro):
    • 1 vittoria;
    • 1 terzo posto.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica