Apri il menu principale

Il Cittadino (quotidiano di Monza)

periodico italiano edito a Monza
(Reindirizzamento da Il Cittadino di Monza e Brianza)
il Cittadino di Monza e della Brianza
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàogni giovedì e sabato
Generestampa locale
FormatoTabloid
Fondazione1899
SedeVia Damiano Chiesa 3, Monza (Mb)
EditoreSesaab
Diffusione cartacea31,000 bisettimanale (2018)
DirettoreClaudio Colombo
Sito webwww.ilcittadinomb.it
 

il Cittadino di Monza e della Brianza è un periodico locale italiano edito a Monza.

StoriaModifica

Il primo numero de il Cittadino uscì giovedì 17 agosto 1899. Il giornale era l’espressione dei cattolici monzesi che volevano far sentire la loro voce in un momento molto difficile, in cui il "non expedit" (non conviene) di Pio IX li emarginava dalla scena politica italiana. E' cominciata allora una lunga storia non ancora interrotta: 120 anni di informazione locale e un radicamento sul territorio che fa del giornale la testata leader per autorevolezza e diffusione a Monza e in tutta la Brianza. Oggi l’identità de il Cittadino è cambiata: si presenta come la voce del territorio e della sua gente, con l’ambizione di essere un punto di riferimento nel dibattito politico, economico e culturale di Monza e della Brianza. In occasione dei 120 anni dalla fondazione, il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha inviato al giornale un messaggio augurale, pubblicato nei numeri in edicola il 9 e l'11 febbraio 2019: "Centoventi primavere - ha scritto Mattarella - sono un'ottima notizia per chi trova qui le ragioni per riaffermare l'identità di un territorio". "Giornale con robuste radici - ha proseguito il Presidente della Repubblica - il Cittadino ne ha condiviso la storia lungo tutto il Novecento, divenendo co-protagonista della sua crescita civile ed economica... L'augurio è che tanti altri compleanni seguano la ricorrenza tonda del 2019. La libertà e il pluralismo dell'informazione non si misurano semplicemente con l'ampiezza dello spettro delle opinioni e degli interessi che hanno accesso al confronto pubblico. Libertà e pluralismo si fondano anche su basi solide nei territori e nelle comunità che compongono la ricchezza della nostra Italia. Per questa ragione l'informazione cosiddetta locale ha un valore fondamentale".

il Cittadino esce in cinque edizioni: quella del giovedì interamente dedicata alla città di Monza: notizie, inchieste e approfondimenti sul capoluogo della Provincia di Monza e della Brianza. Il sabato vengono pubblicate quattro edizioni: Brianza Nord (Seregno, Giussano e Carate Brianza i Comuni di riferimento), Brianza Sud (Desio e Lissone), Valle del Seveso (Cesano Maderno, Seveso, Limbiate, Meda), Vimercatese (Vimercate, Villasanta, Arcore, Brugherio). Il giornale, la cui sede centrale è in via Damiano Chiesa 3 a Monza, ha collaboratori in tutta la Provincia di Monza Brianza (55 Comuni, popolazione 900 mila), che garantiscono la copertura capillare degli avvenimenti che accadono sul territorio. In ogni edizione è presente un fascicolo centrale (il Cittadino Più) che tratta argomenti di carattere sovraterritoriale come economia, cultura, sanità e tempo libero, oltre a una pagina tematica dedicata ai giovani. Il prezzo del giornale è di 1,50 €. In occasione dei suoi 120 anni, il Cittadino ha messo in campo un'iniziativa editoriale di grande prestigio: la pubblicazione della storia di Monza e della Brianza attraverso le cronache del giornale, divisa per decadi e con fascicoli gratuiti.

Dal 2009 è in rete anche l’edizione online www.ilcittadinomb.it: notizie in tempo reale, approfondimenti, fotogallery e video che completano l’offerta informativa del giornale.

Dal luglio 2018 la compagine societaria di Editoriale il Cittadino srl è composta da Monza Brianza edizioni srl, Sesaab Società Editrice Ss. Alessandro Ambrogio Bassiano Spa, Beato Talamoni Luigi: Presenza. Il consiglio di amministrazione, presieduto da Antonio Calabrò, è composto da Corrado Bergagna, Fabio Felice Colombo, Giambattista Pesenti, Luca Sorteni. Sindaco unico Daniele Ferrerio.

DirettoriModifica

Nella sua storia il Cittadino ha avuto direttori e collaboratori prestigiosi, il primo fu Filippo Meda seguito da don Giuseppe Nogara, poi Arcivescovo di Udine; Il più longevo, dal 1969 al 1994, è stato Giuseppe Galbiati. Dal 9 ottobre 2017 il Cittadino e il sito www.ilcittadinomb.it sono diretti da Claudio Colombo.

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica