Apri il menu principale

Il cannibale metropolitano

film del 1992 diretto da Chris Walas

TramaModifica

Graham Krakowski è uno yuppie di successo che acquista una nuova casa. Ma accanto alla villetta, in un terreno brullo, vive un barbone, un ex psicologo in disgrazia. Il barbone intenerisce Judy, l'agente immobiliare attratta da Graham, la quale invita l'uomo nella villetta e gli offre un panino. Il barbone comincia a visitare regolarmente la casa, tormentando Graham. Improvvisamente nel frigo dello yuppie cominciano a comparire arti appartenuti a conoscenti e vicini di Graham, assassinati e fatti a pezzi. Accusato dalla polizia, Krakowski comincia a dubitare della sua stessa sanità mentale.

ProduzioneModifica

Il budget del film era di 9,5 milioni di dollari[1].

NoteModifica

  1. ^ On Set: The Vagrant Moves In, in Fangoria, nº 111, aprile 1992.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema