Apri il menu principale

Il cervello di Donovan (film)

film del 1953 diretto da Felix E. Feist
Il cervello di Donovan
Titolo originaleDonovan's Brain
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1953
Durata83 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generefantascienza, orrore
RegiaFelix E. Feist
SoggettoCurt Siodmak
SceneggiaturaHugh Brooke, Felix E. Feist
ProduttoreTom Gries
Produttore esecutivoAllan Dowling
Casa di produzioneDowling Productions
FotografiaJoseph F. Biroc
MontaggioHerbert L. Strock
Effetti specialiHarry Redmond Jr.
MusicheEddie Dunstedter
ScenografiaBoris Leven, Edward G. Boyle
CostumiChuck Keehne
TruccoRuby Felker, Terry Miles
Interpreti e personaggi

Il cervello di Donovan (Donovan's Brain) è un film del 1953 diretto da Felix E. Feist.

È un film di fantascienza statunitense a sfondo orrorifico con Lew Ayres, Gene Evans e Nancy Davis, tratto dal romanzo del 1943 Il cervello di Donovan di Curt Siodmak che aveva già ispirato, in precedenza, La donna e il mostro del 1944 (di cui il film è considerato un remake).[1] Lo stesso soggetto verrà utilizzato per L'uomo che vinse la morte del 1962.[2] È incentrato sui tentativi di mantenere vivo il cervello del milionario megalomane Walter H. Donovan dopo un incidente aereo.[3]

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Felix E. Feist su una sceneggiatura di Hugh Brooke e Felix E. Feist con il soggetto di Curt Siodmak (autore del romanzo),[4] fu prodotto da Tom Gries per la Dowling Productions[5] e girato nei Motion Picture Center Studios a Hollywood in California[6] dal 12 febbraio 1953.[7] Il film doveva originariamente essere diretto dallo stesso Curt Siodmak ma questi fu poi sostituito da Feist poco prima dell'inizio delle riprese.[3]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo Donovan's Brain negli Stati Uniti dal 30 settembre 1953[8] al cinema dalla United Artists.[5]

Altre distribuzioni:[8]

  • in Germania il 2 ottobre 1992 (Donovans Hirn, in TV)
  • in Svezia (Donovans hjärna)
  • in Brasile (Experiência Diabólica)
  • in Finlandia (Toisen miehen tahto)
  • in Italia (Il cervello di Donovan)

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film è un "angoscioso melodramma, ricco di suspense e suggestivo, nonostante la povertà dei mezzi".[2] Secondo Leonard Maltin il film è una "intrigante storia" che si avvale di una "produzione efficace".[9] Fantafilm riporta che "Felix Feist mette in scena una buona trasposizione del romanzo di Siodmak avvalendosi di attori ben calati nelle parti" e fa notare che "rispetto ad altre pellicole horror e di fantamedicina degli anni '50, Donovan's Brain prospetta un uso assai spregiudicato della scienza."[1]

NoteModifica

  1. ^ a b Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis (a cura di), Donovan's Brain, in Fantafilm. URL consultato il 13 dicembre 2013.
  2. ^ a b Il cervello di Donovan - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 10 aprile 2013.
  3. ^ a b (EN) Il cervello di Donovan - American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 10 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Il cervello di Donovan - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 10 aprile 2013.
  5. ^ a b (EN) Il cervello di Donovan - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 10 aprile 2013.
  6. ^ (EN) Il cervello di Donovan - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 10 aprile 2013.
  7. ^ (EN) Il cervello di Donovan - IMDb - Box office / incassi, su imdb.com. URL consultato il 10 aprile 2013.
  8. ^ a b (EN) Il cervello di Donovan - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 10 aprile 2013.
  9. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2009[collegamento interrotto], Dalai editore, 2008, p. 379, ISBN 8860181631. URL consultato il 10 aprile 2013.

Collegamenti esterniModifica