Il conte di Montecristo (film 1943)

film del 1943 diretto da Robert Vernay
Il conte di Montecristo
Il conte di Montecristo 1942.jpg
Ermete Zacconi e Pierre Richard-Willm in una scena del film
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1943
Durata94 min
Dati tecniciB/N
Genereavventura
RegiaRobert Vernay e Ferruccio Cerio
SoggettoAlexandre Dumas (padre)
SceneggiaturaCharles Spaak
Guglielmo Santangelo e Pietro Solari (non accreditati)
ProduttoreArys Nissotti, Pierre O'Connell
Casa di produzioneRegina Films, Excelsa Film
Distribuzione in italianoMinerva Film
FotografiaVictor Arménise
MontaggioJean Feyte
MusicheRoger Désormière
ScenografiaRené Renoux
CostumiRosine Delamare
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il conte di Montecristo (Le Comte de Monte Cristo) è un film del 1943 diretto da Robert Vernay e Ferruccio Cerio. Nell'edizione italiana della pellicola distribuita nel dopoguerra il nome di Ferruccio Cerio è stato eliminato e sostituito da un fittizio "Giuseppe Macaluso". Questa damnatio memoriae è dovuta al fatto che nello stesso 1943 Cerio aderì alla Repubblica Sociale Italiana.[1]

Tratto dall'omonimo romanzo di Alexandre Dumas, è stato distribuito in due parti, Il conte di Montecristo e La rivincita di Montecristo.

TramaModifica

ProduzioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Il conte di Montecristo, Banca dati della revisione cinematografica, italiataglia.it

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema