Il fabbro del villaggio

film del 1922 diretto da John Ford
Disambiguazione – Se stai cercando il cortometraggio di Paperino, vedi Il fabbro del villaggio (film 1942).

Il fabbro del villaggio (The Village Blacksmith) è un film muto del 1922 diretto da John Ford che appare nei titoli con il nome di Jack Ford. Adattato per lo schermo da Paul Sloane, il film si ispirò a The Village Blacksmith, poesia di Henry Wadsworth Longfellow[1].

Il fabbro del villaggio
film perduto
Titolo originaleThe Village Blacksmith
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1922
Durata80 min

2.298 metri (8 rulli)

Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
Generedrammatico
RegiaJohn Ford (come Jack Ford)
Soggettoda The Village Blacksmith di Henry Wadsworth Longfellow
SceneggiaturaPaul Sloane (adattamento)
ProduttoreWilliam Fox
Casa di produzioneFox Film Corporation
FotografiaGeorge Schneiderman
Interpreti e personaggi

In un villaggio, Brigham - il signorotto locale - non dimentica l'offesa ricevuta quando la ragazza che amava lo aveva respinto, preferendogli John, il fabbro. Da questo matrimonio erano nati tre bambini: il più piccolo, Johnnie, un giorno viene spinto da Anson, il figlio dello squire, a salire su un albero. Ma il ragazzo cade, rimanendo storpio.

Passano gli anni. Bill, il figlio maggiore di Hammond, si è laureato ed è diventato medico, mentre Alice, la figlia, appena ritornata dal college, intreccia con Anson una relazione malvista dal padre. Bill rimane ferito in un incidente ferroviario e Alice viene accusata di aver rubato del denaro in chiesa. La ragazza, allora, tenta il suicidio. Sarà salvata dal padre e la felicità tornerà finalmente a casa Hammond quando non solo Bill guarirà ma anche Johhnie, sottoposto a un'operazione, ritroverà l'uso delle gambe.

Produzione

modifica

Il 29 maggio 1922, Film Daily riportava la notizia che John Ford, con la troupe, aveva raggiunto Tijuana, in Messico, per girarvi il film che, prodotto dalla Fox Film Corporation, aveva in origine il titolo Kentucky Days. Lo stesso titolo che nel 1923, la Fox avrebbe poi dato a un altro film interpretato da Dustin Farnum[1].

Distribuzione

modifica

Il copyright del film, richiesto dalla Fox Film Corp., fu registrato il 31 dicembre 1922 con il numero LP19092[1][2].

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 1º gennaio 1923 dopo essere stato presentato in prima a New York il 2 novembre 1922[1]. Ebbe una distribuzione internazionale e in Francia uscì il 5 settembre 1924 con il titolo Le Forgeron du village[3].

La pellicola completa è andata perduta. Ne sopravvive un solo rullo che viene conservato negli archivi dell'UCLA[2][4].

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema