Il fiume (Le Orme)

album de Le Orme del 1996
Il fiume
ArtistaLe Orme
Tipo albumStudio
Pubblicazione1996
Durata36:28 (CD)
Dischi1
Tracce11
GenereRock progressivo
EtichettaTring
ProduttorePaolo Steffan
Le Orme - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(2001)

Il fiume è un disco del complesso musicale italiano Le Orme registrato nel 1996. Si tratta di un concept album che riporta il gruppo agli albori progressive degli anni settanta. È il primo disco de Le Orme registrato dopo l'uscita dal gruppo dello storico tastierista Tony Pagliuca.

Il discoModifica

Il fiume è la metafora della vita, dell'uomo[1] che con il suo flusso di acqua va a congiungersi a quello di altri nel momento di sfociare nel mare (pezzo conclusivo). Il concetto dell'album è fortemente basato sulle musiche e filosofie indiane, che hanno un ruolo preponderante nella struttura del brano omonimo strumentale. Come i Beatles decenni prima, le Orme scelgono di eseguire la loro musica con il contributo del sitar.[2]

Come in Felona e Sorona, i brani si susseguono senza soluzione di continuità e formano, per usare la terminologia del gruppo, una "suite"[3] che alterna il cantato a lunghe sezioni strumentali. Privi dell'ambizione di rientrare nei grandi circuiti commerciali, i componenti scelgono di seguire il genere musicale che da sempre preferivano, anche se dopo la metà degli anni settanta, per una ragione o per l'altra, avevano abbandonato.

TracceModifica

Testi di Tagliapietra. Musiche di Tagliapietra, Dei Rossi, Bon e Sartori

  1. Il fiume (parte prima) — 4:55
  2. Madre mia — 3:36
  3. Prima acqua — 3:14
  4. Chiesa d'asfalto — 4:13
  5. Danza dell'acqua — 3:01
  6. Lungo il fiume — 4:32
  7. Dove l'acqua si riposa — 1:22
  8. Il vecchio — 4:16
  9. La parola — 0:38
  10. Grande acqua — 3:46
  11. Il fiume (parte seconda) — 3:01

FormazioneModifica

Altri musicisti

  • Paolo Steffan - chitarra acustica
  • Venice Gospel Ensemble - cori

NoteModifica

  1. ^ musicalstore
  2. ^ Vedi booklet cd.
  3. ^ musictory

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo