Apri il menu principale

Il letto in piazza (film)

film del 1975 diretto da Bruno Gaburro
Il letto in piazza
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1976
Durata90 min
Generecommedia
RegiaBruno Gaburro
SoggettoNantas Salvalaggio (romanzo),
Franco Bucceri,
Roberto Leoni
SceneggiaturaFranco Bucceri,
Roberto Leoni
ProduttoreEdmondo Amati
Casa di produzioneFlaminia Cinematografica S.r.l.
Distribuzione in italianoFida Cinematografica
FotografiaFausto Zuccoli
MontaggioVincenzo Tomassi
MusicheGuido De Angelis,
Maurizio De Angelis
ScenografiaGiovanni Natalucci
CostumiMariolina Bono
TruccoFranco Di Girolamo
Interpreti e personaggi

Il letto in piazza è un film del 1976 diretto da Bruno Gaburro. Ascrivibile al filone della commedia sexy all'italiana, la sceneggiatura è tratta dall'omonimo romanzo di Nantas Salvalaggio.

Ha ottenuto il nulla osta della censura il 20 marzo 1976 ed è uscito nelle sale cinematografiche il 26 marzo dello stesso anno.[1]

TramaModifica

Luca Reali ha la fama di conquistatore di donne. Gli intrecci della storia si svolgono nella piazza del paese (Salò), dove Luca non risparmia nessuna, dalla farmacista alla figlia del barista. La storia cambia quando Luca s'imbatte in Jennifer, una ragazza americana che sta per suicidarsi, cosa che fa scattare in lui un sentimento di protezione verso di lei, che s'innamorerà di lui. I paesani cercano a tutti i costi di convincere Luca a sposare la ragazza, peraltro ricchissima, ma Luca finirà col tornare alle vecchie abitudini di seduttore.

NoteModifica

  1. ^ Il letto in piazza (1976), ANICA, Archivio del cinema italiano.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema