Apri il menu principale

Il momento più bello

film del 1957 diretto da Luciano Emmer
Il momento più bello
Il momento più bello Ralli Mastroianni.png
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1957
Durata92 min
Rapporto2,35:1
Generedrammatico
RegiaLuciano Emmer
SoggettoSergio Amidei
SceneggiaturaLuciano Emmer, Glauco Pellegrini
Interpreti e personaggi

Il momento più bello è un film del 1957 diretto dal regista Luciano Emmer.

TramaModifica

Nel reparto maternità di un grande ospedale romano si assiste all'amore segreto fra il giovane medico Pietro Valeri e l'infermiera Luisa Morelli. Pietro ha difficoltà nel fare carriera ed esita a sposare Luisa in quanto non sa che futuro potrebbe offrirle.

La situazione sembra precipitare quando Luisa si accorge di aspettare un bambino. Pietro, sempre irresoluto, sembrerebbe favorevole ad un aborto clandestino, soluzione che la ragazza si rifiuta di prendere in considerazione. Luisa lascia l'ospedale e si trasferisce presso l'ex collega Margherita, che si è messa in proprio come ostetrica. Margherita e Luisa organizzano dei corsi preparto in cui viene messo a punto un rivoluzionario metodo di parto indolore, tecnica appresa nello stesso ospedale in cui lavoravano. Una delle giovani assistite da Margherita viene ricoverata presso il reparto in cui lavora Pietro e riesce effettivamente a partorire in condizioni di relativa serenità, trasformando quello che le madri da sempre consideravano "il momento più brutto" nel "momento più bello": l'episodio conforta il medico, che decide finalmente di sposare Luisa e di assisterla nella sua maternità.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema