Apri il menu principale

Il ragioniere della mafia

film del 2013 diretto da Federico Rizzo
Il ragioniere della mafia
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2013
Durata? min
Genereazione, drammatico, poliziesco
RegiaFederico Rizzo
SoggettoDonald Vergari (romanzo)
SceneggiaturaDonald Vergari
ProduttoreMary De Vivo, Francesco Di Silvio, Lorenzo Flaherty, Pasquale Zaza
Casa di produzioneBlu Video MT, Elleffe Group
Distribuzione in italianoReclame Distribution
FotografiaFederico Annicchiarico
MontaggioAnnalisa Schillaci
Interpreti e personaggi

Il ragioniere della mafia è un film italiano del 2013 diretto da Federico Rizzo e il cui soggetto è tratto dal romanzo di Donald Vergari.

Indice

TramaModifica

Un ragioniere licenziato e col vizio del gioco, dopo una puntata sbagliata al casinò di Montecarlo, finisce invischiato in un giro letale e accetta di saldare il debito diventando un dipendente della criminalità organizzata.oco letale a finisce per gestire i profitti di organizzazioni mafiose e adotta il nome fittizio di Angelo Bianco

PresentazioneModifica

Il film fu prodotto da ElleEffe Group (con il contributo del Comune di Calvello) e distribuito da Reclame Distribution Cinema[1].

Il 3 settembre 2013, fu presentato in anteprima nazionale a Brindisi[2], con il titolo originale di Angelo Bianco – Il ragioniere della mafia[3].

NoteModifica

  1. ^ Presentato il film “Angelo Bianco – Il ragioniere della mafia”, su sassiland.com, Montescaglioso, 5 setmtebre 2013. URL consultato il 6 marzo 2019 (archiviato il 9 settembre 2013).
  2. ^ A Brindisi la presentazione del film. Nel cast anche Petrone e Mahieux, su corrieredelmezzogiorno.corriere.it, 12 settembre 2013. URL consultato il 6 marzo 2019 (archiviato il 7 settembre 2013).
  3. ^ Scheda analitica del film “Angelo Bianco – Il ragioniere della mafia” (PDF), su Comune di Potenza. URL consultato il 6 marzo 2019 (archiviato il 6 marzo 2019).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema