Apri il menu principale

Il re degli straccioni

film del 1926 diretto da Sam Taylor
Il re degli straccioni
Poster - For Heaven's Sake 02.jpg
il poster del film
Titolo originaleFor Heaven's Sake
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1926
Durata58 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generecommedia
RegiaSam Taylor
SoggettoJohn Grey, Ted Wilde, Clyde Bruckman
SceneggiaturaRalph Spence (didascalia)
ProduttoreHarold Lloyd
Casa di produzioneThe Harold Lloyd Corporation
FotografiaWalter Lundin
MontaggioAllen McNeil
ScenografiaLiell K. Vedder
Interpreti e personaggi

Il re degli straccioni (For Heaven's Sake) è un film del 1926 diretto da Sam Taylor con Harold Lloyd

Indice

TramaModifica

Harold è ricchissimo e sperpera il suo denaro: compra macchine nuove e le distrugge nel giro di un giorno. Una ragazza vuole aprire una missione e Harold dà ad un uomo dei soldi perché crede di avrgli danneggiato una cosa, ma questo crede che i soldi siano per la missione, giacché non ha nulla di rotto. Così la missione viene aperta. Quando Harold lo scopre, è infuriato e vuole togliere il suo nome dalla missione, ma, per amore della ragazza che la voleva, non lo toglie e anzi manda con l'astuzia molti ubriaconi dal locale malfamato dove si ubriacavano alla missione e poi cominciano ad andarci volutamente, perché a loro piace. Harold e la ragazza decidono di sposarsi, ma i suoi vecchi amici ricchi lo rapiscono per impedirglielo. Allora coloro che da ubriaconi andavano alla missione, credendo che Harold abbia abbandonato la ragazza, tornano a ubriacarsi. Poi scoprono il fatto e lo vanno a prendere ubriachi. Poi Harold deve riportare i ragazzi in chiesa ma, data la loro sbornia, sarà difficilissimo. Dopo tante peripezie arrivano in chiesa puntuali e il matrimonio avviene regolarmente.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla The Harold Lloyd Corporation.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film fu presentato in prima il 4 aprile 1926, uscendo il giorno seguente nelle sale USA. Nel 1927, fu distribuito anche in Finlandia (21 novembre, con il titolo Taivaan tähden), in Germania (24 novembre) e in Austria. In Portogallo, uscì il 24 dicembre, in Spagna il 6 gennaio 1930[1].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema