Apri il menu principale

Il regno del terrore

film del 1950 diretto da Anthony Mann
Il regno del terrore
Reign of Terror (1949), aka The Black Book, by Anthony Mann.png
Titoli di testa del film
Titolo originaleReign of Terror
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1949
Durata89 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generethriller, storico, sentimentale
RegiaAnthony Mann
SoggettoPhilip Yordan, Aeneas MacKenzie
SceneggiaturaPhilip Yordan, Aeneas MacKenzie
ProduttoreWilliam Cameron Menzies
Produttore esecutivoWalter Wanger
Casa di produzioneWalter Wanger Productions
FotografiaJohn Alton
MontaggioFred Allen
Effetti specialiJack Rabin, Roy Seawright
MusicheSol Kaplan
ScenografiaEdward L. Ilou, William Cameron Menzies
TruccoJack P. Pierce, Ern Westmore
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ridoppiaggio

Il regno del terrore (Reign of Terror) è un film del 1949 diretto da Anthony Mann.

È un thriller statunitense a sfondo storico con Robert Cummings e Richard Basehart.[1] Il film è ambientato nella Francia del 1794, durante le fasi finali del Regime del Terrore, pur prendendosi alcune libertà dal punto di vista storico, come l'inserimento del protagonista, il fittizio rivoluzionario Charles D'Aubigny.[2]

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il budget del film fu di circa 771 mila dollari.[3] Per realizzare un film storico con un budget così ridotto, Wagner e Mann scelsero prevalentemente attori provenienti dal teatro piuttosto che divi del cinema, ed utilizzarono gli stessi set di Giovanna d'Arco di Victor Fleming, girato l'anno prima.[4]

Le riprese si tennero dalla metà di agosto ai primi di ottobre del 1948, sotto il titolo di lavorazione di The Black Book.[2] Fu girato nella Foresta di Sherwood e nel distretto losangelino di Chatsworth.[2]

DistribuzioneModifica

La première del film si tenne a New Orleans il 16 giugno 1949.[2] Fu distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi nell'estate del 1949 dalla Eagle-Lion Films, sotto il titolo di Reign of Terror.[2] Tuttavia, quando uscì a New York il 15 ottobre dello stesso anno, il film venne reintitolato definitivamente The Black Book.[2]

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

Il film incassò solamente 692 mila dollari, meno del suo costo di produzione.[3]

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film è un "dramma storico condotto come un thriller" che può vantare un interessante raffronto tra la situazione dell'epoca e l'ambiente dei gangster contemporaneo oltre ad un'ottima ambientazione e ad una lodevole scenografia.[5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Charles Higham e Joe Greenberg, Hollywood in the Forties, Londra, A. Zwemmer Limited, 1968, p. 129, ISBN 0-302-00477-7.
  2. ^ a b c d e f (EN) Reign of Terror - Movies Page, su American Film Institute. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  3. ^ a b (EN) Matthew Bernstein, Walter Wanger: Hollywood Independent, St. Paul, Minneapolis, University of Minnesota Press, 2000, p. 445, ISBN 978-0-52008-127-7.
  4. ^ (EN) Tino Balio, United Artists: The Company That Changed the Film Industry, Univ of Wisconsin Press, 1987, p. 276.
  5. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 2 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2014).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema