Il ritorno di Mr. Ripley

film del 2005 diretto da Roger Spottiswoode
Il ritorno di Mr Ripley
Titolo originaleRipley Under Ground
Paese di produzioneGermania, Regno Unito
Anno2005
Durata101 min
Generethriller, drammatico, sentimentale
RegiaRoger Spottiswoode
SoggettoPatricia Highsmith
SceneggiaturaW. Blake Herron, Donald E. Westlake
Casa di produzioneCinerenta Medienbeteiligungs KG
FotografiaPaul Sarossy
MontaggioMichel Arcand
MusicheJeff Danna
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il ritorno di Mr. Ripley (Ripley Under Ground) è un film del 2005 diretto da Roger Spottiswoode e basato su Il sepolto vivo, secondo romanzo del ciclo di Tom Ripley della scrittrice Patricia Highsmith. Il protagonista è interpretato da Barry Pepper.

Lo stesso personaggio è presente in altri quattro romanzi della Highsmith: Il talento di mister Ripley, L'amico americano, Il ragazzo di Tom Ripley e Ripley sott'acqua.

TramaModifica

Tom Ripley vive a Londra come attore di teatro, in una situazione lavorativa precaria. Ha degli amici che gravitano nel mondo dell'arte: il geniale ed esuberante pittore Derwatt, il gallerista Jeff Constant, il pittore fallito Bernard e la ragazza del pittore Cynthia. Derwatt sta per diventare famoso e questo lascia intendere che le sue tele aumenteranno di valore, ma il suo carattere volubile lo porta a prendere un'auto, mentre è ubriaco, e a rimanere ucciso nell'incidente. L'amico gallerista vede svanire il suo sogno e a quel punto, per l'interesse economico di tutti, Tom decide di nascondere il cadavere facendo credere Derwatt ancora vivo, mentre Bernard ultima le opere incompiute. Poco prima dell'incidente, mentre rubava dei soldi dall'interno di un'auto, Tom ha conosciuto una splendida ereditiera parigina, Heloise, della quale, ricambiato, si innamora. Va a trovarla in Francia, passando dei giorni nella fastosa magione di famiglia, ma gli sviluppi della situazione lo porteranno ad avere di nuovo a che fare con una morte accidentale, che anche questa volta Tom cercherà di nascondere.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema