Il terrore della maschera rossa

film del 1960 diretto da Luigi Capuano
Il terrore della maschera rossa
Titolo originaleIl terrore della maschera rossa
Paese di produzioneItalia
Anno1959
Durata90 min. (2.480 metri)
Dati tecniciEastmancolor, schermo Totalscope
Genereavventura
RegiaLuigi Capuano
SoggettoMarcello Ciorciolini
SceneggiaturaMarcello Ciorciolini, Luigi Capuano, Roberto Gianviti, Vittorio Metz
Casa di produzioneJonia Film, IN.CI.R.
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaCarlo Montuori
MontaggioAntonietta Zita
MusicheCarlo Innocenzi
ScenografiaGiancarlo Bartolini Salimbeni
CostumiGiancarlo Bartolini Salimbeni
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Il terrore della maschera rossa è un film diretto nel 1959 da Luigi Capuano.

TramaModifica

Italia, XVI secolo. Marco, un soldato di ventura e due suoi fidi compagni, rimasti senza lavoro, capitano nel feudo di Roccarosa governato da Astolfo, un tiranno violento e spietato. Fino a quel momento l'unico a combatterlo è stato un misterioso e valoroso cavaliere dalla maschera rossa. Marco e i suoi due amici mettono le loro armi al servizio del feudatario, ma ben presto si ricrederanno sul suo conto. Conoscono inoltre Karima, una zingara ambiziosa che non ha esitato a uccidere il suo fidanzato per poter vivere vicino ad Astolfo dividendo con lui il potere e Jolanda, la dolce e malinconica nipote del tiranno. Dopo una lunga serie di duelli, la giustizia trionferà e si scoprirà anche la vera identità del cavaliere mascherato.

ProduzioneModifica

L'organizzatore generale è Jacopo Comin, mentre il coreografo è Tito LeDuc.

DistribuzioneModifica

Il film, girato negli studi Incir De Paolis, venne iscritto al Pubblico registro cinematografico con il n. 2.198. Presentato alla Commissione di revisione cinematografica il 18 gennaio 1960, ottiene il visto censura n. 31.122 del 23 gennaio 1960, con una lunghezza di 2.480 metri.

Il film venne distribuito nel circuito cinematografico italiano il 23 gennaio del 1960.

Venne proiettato anche in Germania con il titolo Der geheimnisder roten marke.

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

L'incasso fu di 399.000.000 di lire dell'epoca.

BibliografiaModifica

  • Roberto Poppi, Dizionario del cinema italiano. I film dal 1945 al 1959, Roma, Gremese Editore, 2007, p. 426.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema