Apri il menu principale

Ildo Maneiro

allenatore di calcio e ex calciatore uruguaiano
Ildo Maneiro
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 176 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1979 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1965-1973Nacional? (?)
1973-1976Olympique Lione85 (13)
1976-1979Peñarol? (?)
Nazionale
1970-1979 Uruguay Uruguay 33 (3)
Carriera da allenatore
1988Danubio
1990-1991Real Saragozza
1993-1994Uruguay Uruguay
2004-2006Progreso
2006-2008Bella Vista
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2011

Ildo Enrique Maneiro (Mercedes, 4 agosto 1947) è un allenatore di calcio ed ex calciatore uruguaiano.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Dal 1965 al 1973 giocò con il Nacional, con cui vinse cinque campionati e , nel 1971, una Coppa Libertadores, una Coppa Interamericana e una Coppa Intercontinentale. Nel 1973 si trasferì in Francia e giocò per tre stagioni con l'Olympique Lione. Nel 1976 tornò in Uruguay al Peñarol, con cui giocò fino al ritiro, avvenuto nel 1979 dopo aver vinto altri due campionati uruguaiani.

NazionaleModifica

Giocò con l'Uruguay dal 1970 al 1979 Fu convocato per il campionato del mondo 1970 e raggiunse il quarto posto nella competizione, segnando anche un gol. In totale con la nazionale Celeste giocò 33 partite e segnò 3 gol [1]

AllenatoreModifica

Nel 1988 ha vinto il campionato uruguaiano con il Danubio. Nella stagione 1990-1991 ha allenato il Real Saragozza, in Primera División spagnola.

Dal 1993 al 1994 ha allenato la nazionale dell'Uruguay, in seguito ha continuato a lavorare come allenatore nel suo paese.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica
Nacional: 1966, 1969, 1970, 1971, 1972
Peñarol: 1978, 1979
Olympique Lyonnais: 1973
Competizioni internazionaliModifica
Nacional: 1971
Nacional: 1971
Nacional: 1971

AllenatoreModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica
Danubio: 1988[2]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica