Iliad Italia

società di telecomunicazioni italiana

Iliad Italia S.p.A. (pronunciato [ˈiliad], ma anche [iliˈad] come in francese) è un operatore di telecomunicazioni italiano, parte del gruppo francese Iliad.

Iliad Italia
Logo
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione2 agosto 2016
Fondata daXavier Niel
Sede principaleMilano
GruppoIliad
Persone chiaveBenedetto Levi (AD)
SettoreTelecomunicazioni
ProdottiTelefonia mobile e fissa
Fatturato802 milioni di €[1] (2021)
Slogan«Rivoluzione Iliad[2][3][4][5]»
Sito webwww.iliad.it/

Il Ministero dello sviluppo economico ha assegnato all'operatore i prefissi "351", "352" e limitatamente ai blocchi compresi tra il 351-3 e il 351-9 e al blocco 352-0; per un totale di otto milioni d'utenze massime teoriche.[6][7]

StoriaModifica

Iliad Italia è stata fondata nel 2016 come filiale italiana del gruppo francese Iliad. Nel corso dell'anno 2017, in vista del lancio e in ottemperanza alle disposizioni della Commissione europea,[8] ha iniziato l'acquisizione delle frequenze cessate da Wind Tre a seguito della fusione di Wind e 3 Italia; al 31 dicembre 2017, Iliad risulta aver acquisito quasi trecento dei siti dismessi da Wind Tre, mentre i restanti sono stati trasferiti, come da accordi, nella fine del 2019.[9]

Il 16 gennaio 2018 viene annunciato ufficialmente il nome dell'amministratore italiano di Iliad Italia, Benedetto Levi,[10] unitamente alla presentazione del nuovo logo e del sito web istituzionale.[11] Nell'ambito dell'implementazione delle infrastrutture necessarie alla copertura del territorio con una rete propria, il 16 febbraio 2018, viene raggiunto un accordo con il gruppo spagnolo Cellnex, il quale mette a disposizione di Iliad Italia le oltre 7 700 torri possedute in Italia.[12] Il 29 maggio 2018, infine, avviene il lancio ufficiale dell'operatore, in concomitanza con la presentazione dell'offerta commerciale[13][14] e l'avvio della vendita di carte SIM con nuove numerazioni o per effettuare la portabilità del numero da altri operatori.[15][16]

La holding francese ha dichiarato di voler investire oltre un miliardo di euro per il lancio e lo sviluppo del nuovo operatore mobile italiano – inclusi quelli per aggiudicarsi le nuove frequenze 5G dallo Stato italiano – e altresì previsto circa un migliaio di assunzioni.[17]

Il 18 luglio 2018 a poco meno di due mesi dal lancio, Iliad Italia comunica ufficialmente di aver raggiunto un milione di clienti tra richieste di portabilità e nuove sottoscrizioni.[18] L'operatore raggiunge il primo milione di clienti in meno di due mesi.[19] Il 4 settembre 2018, il gruppo Iliad riporta, all'interno del resoconto sul primo semestre dell'anno 2018,[20] il raggiungimento di un milione e mezzo di clienti in Italia all'inizio di agosto;[21][22] mentre il 6 settembre, la filiale italiana medesima rende noto in un comunicato stampa il conseguimento di due milioni di utenti.[23][24] Al 30 settembre 2022, Iliad Italia registrava 9 343 000 utenze mobili attive e 86 000 di telefonia fissa e internet.[25][26]

Il 10 settembre 2018, giunto il termine per la presentazione delle offerte per l'assegnazione delle frequenze nella nuova tecnologia 5G; Iliad Italia si aggiudica, all'importo a base d'asta di 676 472 792 euro, un blocco di frequenze di 10 MHz, riservatole in qualità di nuovo entrante nel mercato, nella banda dei 700 MHz.[27][28]

L'asta per l'assegnazione delle frequenze 5G si è conclusa il 2 ottobre 2018[29] e ha visto Iliad investire 1 193 milioni di euro (da suddividere tra il 2018 e il 2022) per l'ottenimento delle frequenze:[30][31]

Banda Frequenze
700 MHz FDD 2x10 MHz
3600-3800 MHz 20 MHz
26,5-27,5 GHz 200 MHz
 
Carta SIM di Iliad

UtentiModifica

Al 30 settembre 2022, Iliad Italia registrava 9 343 000 utenze di telefonia mobile e 86 000 utenze di telefonia fissa e internet.[25][26]

Rete mobileModifica

Iliad dispone di una propria rete (3G[32], 4G e 5G[33]) in corso di implementazione; inoltre, l'operatore beneficia di una copertura nazionale tramite la rete Wind Tre in ran sharing (3G e 4G) e in roaming (2G).

Iliad ha sottoscritto degli accordi con Cellnex e INWIT – rispettivamente a febbraio 2018[34][35] e febbraio 2019[36] – al fine di poter installare le proprie antenne sulle torri delle due società.

Iliad Italia impiega, fra gli altri, apparati CommScope[32] e collabora con Cisco Systems[37][38] e Nokia[39][40][41][42] ai fini dell'implementazione della propria rete nazionale (IPv6), basata su segment routing[43] (SRv6) e predisposta per la tecnologia 5G.

Il 3 gennaio 2023 Iliad e Wind Tre hanno perfezionato il closing[44] che conduce alla creazione di Zefiro Net, joint venture paritetica che acquisisce la proprietà e la gestione congiunta delle reti di telefonia mobile, 5G incluse, dei due operatori limitatamente alle aree meno densamente popolate del territorio italiano.[45][46][47][48]

Telefonia fissa e internetModifica

Il 6 marzo 2020 Iliad Italia ha ottenuto dal Ministero dello sviluppo economico l'autorizzazione generale[49] per l'espletamento del servizio telefonico accessibile al pubblico.[50] Il 7 luglio 2020 è stata formalizzata la sottoscrizione d'un accordo grazie al quale Iliad può operare nel mercato della telefonia fissa avvalendosi della rete di accesso in fibra ottica FTTH di Open Fiber,[51][52][53][54] cui s'affianca un analogo accordo siglato con Fastweb il 6 ottobre 2022.[55][56][57][58]

Il 9 agosto 2021 Iliad entra a far parte dei partner di FiberCop[59][60][61], mentre il 25 gennaio 2022 è ufficialmente lanciata l'offerta in fibra ottica FTTH,[62][63][64] con velocità complessiva fino a 5 Gbps in download e 700 Mbps in upload per le zone coperte dalla tecnologia EPON, e fino a 1 Gbps in download e 300 Mbps in upload per le aree coperte dalla tecnologia GPON. Il servizio è erogato sfruttando le reti Open Fiber e FiberCop.[65][66] L'operatore fornisce in comodato d'uso dei modem-router, denominati iliadbox,[67][68] progettati dalla compagnia stessa e basati sui Freebox francesi.[69][70]

Distributori SimboxModifica

Iliad ha introdotto in Italia le Simbox, concepite e realizzate dal gruppo francese Aures[71] e già in uso dal 2014[72] sul mercato francese con Free Mobile,[73][74] si tratta di distributori automatici e interattivi di carte SIM, i quali consentono ai clienti la registrazione, la gestione e l'acquisto in autonomia delle offerte di telefonia mobile, fissa e internet.[75][76]

NoteModifica

  1. ^ (FR) En 2021, le Groupe iliad enregistre une forte croissance à tous les niveaux (PDF), 22 marzo 2022. URL consultato il 15 novembre 2022.
  2. ^ È tempo di #Rivoluzioneiliad, su corporate.iliad.it, 29 maggio 2018. URL consultato il 5 agosto 2018.
  3. ^ Continua la #Rivoluzioneiliad: arriva la nuova offerta bomba (PDF), su corporate.iliad.it, 26 luglio 2018. URL consultato il 5 agosto 2018.
  4. ^ Iliad Summer Simbox, su corporate.iliad.it, 18 luglio 2019. URL consultato il 5 agosto 2019.
  5. ^ Un anno di Iliad – Cosa è cambiato dal lancio del nuovo operatore trasparente?, su corporate.iliad.it, 29 maggio 2019. URL consultato il 5 agosto 2019.
  6. ^ Risorse di numerazione, su sviluppoeconomico.gov.it, 11 marzo 2020. URL consultato il 13 marzo 2020.
  7. ^ Assegnazioni (ZIP), su sviluppoeconomico.gov.it, Ministero dello sviluppo economico, 25 settembre 2020. URL consultato il 13 novembre 2020.
  8. ^ Iliad lancia la sfida a Tim, Vodafone e WInd-3: "Puntiamo al 10% del mercato", in Repubblica.it, 7 marzo 2017. URL consultato l'8 marzo 2017.
  9. ^ Rete Iliad: a fine 2017 trasferiti da Wind Tre circa 300 siti. Previste sinergie di gruppo, su Universo Free, 13 aprile 2018. URL consultato il 13 aprile 2018.
  10. ^ Benedetto Levi: amministratore delegato Iliad, su corporate.iliad.it, 16 gennaio 2018. URL consultato il 16 gennaio 2018.
  11. ^ Mila Fiordalisi, Benedetto Levi è il ceo di Iliad Italia, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 16 gennaio 2018. URL consultato il 16 gennaio 2018.
  12. ^ Andrea Biondi, Cellnex, in Italia accordo con Iliad, in Il Sole 24 Ore, 17 febbraio 2018. URL consultato il 17 febbraio 2018.
  13. ^ Sara Bennewitz, Iliad sbarca in Italia: ecco le sue tariffe shock, in la Repubblica, 29 maggio 2018. URL consultato il 29 maggio 2018.
  14. ^ Luca Zorloni, Iliad al via in Italia: offerte low cost con 30 giga a 6 euro al mese, in Wired Italia, 29 maggio 2018. URL consultato il 15 luglio 2019.
  15. ^ Paolo Ottolina, Iliad, in Italia il quarto operatore di telefonia: 5,99 euro al mese con 30 Giga di dati, in Corriere della Sera, 29 maggio 2018. URL consultato il 29 maggio 2018.
  16. ^ Mila Fiordalisi, 5,99 euro al mese all inclusive: debutta Iliad. Levi: "La gente è stufa marcia. Basta con i trucchi", in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 29 maggio 2018. URL consultato il 29 maggio 2018.
  17. ^ Mila Fiordalisi, Iliad pronta al debutto. Levi: "Interessati a gara 5G", in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 4 maggio 2018. URL consultato il 2 settembre 2018.
  18. ^ Un milione di persone si è già unito alla #Rivoluzioneiliad, su corporate.iliad.it, 18 luglio 2018. URL consultato il 22 aprile 2021.
  19. ^ In meno di due mesi Iliad ha raccolto un milione di utenti in Italia. Ne abbiamo parlato con loro, in Agenzia Giornalistica Italia, 25 luglio 2018. URL consultato il 26 luglio 2018.
  20. ^ (FR) Résultats 1er semestre 2018 (PDF), 4 settembre 2018. URL consultato il 4 settembre 2018.
  21. ^ Iliad: in Italia 1,5 milioni di abbonati inizio agosto, 9 milioni di ricavi a fine giugno, in Il Sole 24 Ore, 4 settembre 2018. URL consultato il 4 settembre 2018.
  22. ^ Mila Fiordalisi, Iliad ha 1,5 milioni di clienti: "Robusto successo commerciale". Avanti tutta sugli investimenti, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 4 settembre 2018. URL consultato il 4 settembre 2018.
  23. ^ Due milioni di utenti in 100 giorni: iliad celebra con la nuova incredibile offerta, su corporate.iliad.it, 6 settembre 2018. URL consultato il 22 aprile 2021.
  24. ^ Bruno Ruffilli, Iliad, due milioni di clienti e una nuova offerta con 50 GB di dati, in La Stampa, 6 settembre 2018. URL consultato il 6 settembre 2018.
  25. ^ a b (FR) Un profil de croissance qui se renforce dans un contexte volatile (PDF), 15 novembre 2022. URL consultato il 15 novembre 2022.
  26. ^ a b (EN) Financial report. First nine months 2022 (PDF), 15 novembre 2022. URL consultato il 15 novembre 2022.
  27. ^ Gara 5G: presentate le offerte iniziali da parte degli operatori, su sviluppoeconomico.gov.it, Ministero dello sviluppo economico, 10 settembre 2018. URL consultato l'11 settembre 2018 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2018).
  28. ^ Aldo Fontanarosa, Asta 5G, aperte le buste: lo Stato incasserà 2,48 miliardi di minimo garantito. Linkem e Open Fiber non partecipano, in la Repubblica, 10 settembre 2018. URL consultato l'11 settembre 2018.
  29. ^ Conclusa la GARA 5G: totale delle offerte 6.550.422.258,00 euro, su sviluppoeconomico.gov.it.
  30. ^ (FR) Rapport de gestion 2018 (PDF), su iliad.fr, 19 marzo 2019. URL consultato il 19 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2020).
  31. ^ (FR) Iliad Italia obtient un portefeuille de fréquences 5G dans le cadre des enchères en Italie (PDF), 3 ottobre 2018. URL consultato il 9 ottobre 2018.
  32. ^ a b Progetto di modifica di impianto tecnologico di radiotelecomunicazioni per telefonia cellulare (PDF), su mediobrenta.it, 22 ottobre 2018. URL consultato il 7 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2019).
  33. ^ 5G, ecco le nuove offerte Iliad: 120 Gb a 10 euro al mese, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 25 maggio 2021. URL consultato il 22 giugno 2021.
  34. ^ Andrea Biondi, Cellnex, in Italia accordo con Iliad, in Il Sole 24 Ore, 17 febbraio 2018. URL consultato il 14 maggio 2019.
  35. ^ Risultati gennaio-settembre 2018 (IFRS16) – Cellnex chiude i primi nove mesi con un aumento del 15% dei ricavi e +19% di ebitda (PDF), 9 novembre 2019. URL consultato il 14 maggio 2019.
  36. ^ Le torri INWIT ospiteranno anche le antenne Iliad, su inwit.it, 5 febbraio 2019. URL consultato l'11 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 10 aprile 2019).
  37. ^ (EN) Iliad Launches 5G Ready IP Network Architecture with Segment Routing IPv6 in Italy, su newsroom.cisco.com, 9 aprile 2019. URL consultato il 14 aprile 2019.
  38. ^ Iliad e Cisco insieme per l'architettura di rete IP 5G ready, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 18 aprile 2019. URL consultato il 18 aprile 2019.
  39. ^ (FR) 5G : accord stratégique avec l'équipementier européen Nokia (PDF), su iliad.fr, 2 settembre 2019. URL consultato l'8 settembre 2019.
  40. ^ Iliad accelera sul 5G: accordo con Nokia sulla nuova rete, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 2 settembre 2019. URL consultato l'8 settembre 2019.
  41. ^ (EN) Nokia partners with IIiad Group to roll out 5G in France and Italy, su nokia.com, 14 febbraio 2020. URL consultato il 14 febbraio 2020.
  42. ^ 5G, si rafforza l'alleanza Iliad-Nokia in Italia e Francia, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 14 febbraio 2020. URL consultato il 14 febbraio 2020.
  43. ^ (EN) Segment Routing, su segment-routing.net. URL consultato il 7 agosto 2019.
  44. ^ closing, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Neologismi, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2008. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  45. ^ Si intendono quelle aree scarsamente popolate dove vi risiede meno di un terzo (circa il 26,8%) della popolazione italiana complessiva.
  46. ^ Iliad e Windtre annunciano il closing di Zefiro, joint venture paritetica che connette le aree meno densamente popolate del Paese, su corporate.iliad.it, 3 gennaio 2023. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  47. ^ 5G, via alla newco Iliad-WindTre: copertura del 27% della popolazione, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 4 gennaio 2023. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  48. ^ TLC, Iliad e Windtre annunciano closing di Zefiro Net, in Teleborsa, 3 gennaio 2023. URL consultato il 6 gennaio 2023. Ospitato su la Repubblica.
  49. ^ Elenco delle autorizzazioni generali [...] per il servizio di installazione e fornitura di reti pubbliche di comunicazione elettronica e per l'espletamento del servizio telefonico accessibile al pubblico (PDF), su mise.gov.it, 28 maggio 2020. URL consultato il 14 giugno 2020.
  50. ^ Direttiva 2009/136/CE del Parlamento europeo e del consiglio del 25 novembre 2009, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, serie L, n. 337/11, 18 dicembre 2009. URL consultato il 14 giugno 2020.
    «"servizio telefonico accessibile al pubblico": un servizio reso accessibile al pubblico che consente di effettuare e ricevere direttamente o indirettamente, chiamate nazionali o nazionali e internazionali tramite uno o più numeri che figurano in un piano di numerazione nazionale o internazionale»
  51. ^ Iliad sbarca anche su rete fissa, in Adnkronos, 7 luglio 2020. URL consultato il 7 luglio 2020.
  52. ^ Iliad sbarca sulla rete fissa, accordo con Open Fiber, in Italpress, 7 luglio 2020. URL consultato il 7 luglio 2020.
  53. ^ Davide Urietti, Iliad, accordo con Open Fiber per lanciare la rete fissa, in Corriere della Sera, 7 luglio 2020. URL consultato il 7 luglio 2020.
  54. ^ Iliad sigla accordo con Open Fiber per sbarco su rete fissa in Italia, in Reuters, 7 luglio 2020. URL consultato il 7 luglio 2022.
  55. ^ Iliad e Fastweb firmano un accordo per la fornitura di connettività in fibra, su corporate.iliad.it, 6 ottobre 2022. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  56. ^ Iliad e Fastweb, alleanza sulla fibra: più di 10 milioni di case cablate a inizio 2023, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 6 ottobre 2022. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  57. ^ Fastweb e Iliad, siglato accordo per la fornitura della connettività in fibra ottica FTTH, in Il Giornale d'Italia, 7 ottobre 2022. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  58. ^ (EN) Iliad enters in fibre deal with Fastweb to expand broadband offer in Italy, in Reuters, 6 ottobre 2022. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  59. ^ FiberCop e Iliad firmano l'Accordo di Co-investimento per accelerare la diffusione della fibra nel Paese, in FiberCop, 9 agosto 2021. URL consultato il 26 gennaio 2022 (archiviato il 9 agosto 2021).
  60. ^ Manuel Follis, Iliad si allea con Tim sulla rete, in MF Milano Finanza, n. 156, 10 agosto 2021, p. 10. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  61. ^ Marcello Astorri, Iliad investe nella rete in fibra ottica di Tim. E il suo fondatore miliardario annuncia il delisting, in Forbes Italia, BFC Media, 9 agosto 2021. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  62. ^ Raffaele Ricciardi, Iliad sbarca sul fisso: offerta a 15,99 euro al mese per chi è già cliente mobile, 23,99 per gli altri, in la Repubblica, 25 gennaio 2022. URL consultato il 25 gennaio 2022.
  63. ^ Dario d'Elia, Iliad lancia la sua offerta per la fibra, in Wired Italia, 25 gennaio 2022. URL consultato il 25 gennaio 2022.
  64. ^ Rivoluzione fibra Iliad: da 15,99€/mese con router proprietario, 5 Gbit / 700 Mbit, su SmartWorld, Mondadori Media, 25 gennaio 2022. URL consultato il 25 gennaio 2022.
  65. ^ Si allarga la copertura della fibra di iliad, da oggi operativo l'accordo con FiberCop, su corporate.iliad.it, 17 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  66. ^ Banda ultralarga, via ai cantieri Iliad-Fibercop, in Corriere Comunicazioni – Corcom.it, 17 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  67. ^ La rivoluzione non si ferma: iliad presenta la nuova iliadbox Wi-Fi 6, su corporate.iliad.it, 11 ottobre 2022. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  68. ^ Iliad rivoluziona anche il mercato della fibra, su corporate.iliad.it, 25 gennaio 2022. URL consultato il 25 gennaio 2022.
  69. ^ (FR) Nouvelle révolution en Italie, su iliad.fr, 28 gennaio 2022. URL consultato il 28 gennaio 2022.
    «L'iliadbox a été concue à partir de la Freebox Pop, la toute dernière Freebox lancée par le Groupe sur le marché français»
  70. ^ Luca Colantuoni, Fibra Iliad: router iliadbox quasi obbligatorio, in Punto Informatico, Roma, BlazeMedia, 27 gennaio 2022. URL consultato il 27 gennaio 2022.
    «Il router, che Iliad ha progettato in casa, è l'equivalente italiano del Freebox Pop V8 disponibile in Francia»
  71. ^ (FR) Aures accompagne Iliad en Italie, in Les Échos, 2 luglio 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  72. ^ (FR) Free étend la distribution de ses offres mobiles grâce à la première borne d'abonnement et de distribution de cartes SIM (PDF), 10 aprile 2014. URL consultato il 25 luglio 2018.
  73. ^ (FR) Solutions OEM sur mesure pour l'intégration et l'affichage numérique, su aures-oem.com. URL consultato il 25 luglio 2018.
  74. ^ (FR) Free Mobile – AURES équipe plus de 2000 bornes FREE, su aures-oem.com. URL consultato il 25 luglio 2018.
  75. ^ Lorenzo Longhitano, Iliad, tutto quello che devi sapere sul nuovo operatore, in Wired Italia, 4 giugno 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  76. ^ Simone Cosimi, Iliad sbarca sulle linee fisse, in Vanity Fair, 25 gennaio 2022. URL consultato il 25 gennaio 2022.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica