Illusioni perdute (film)

film del 2021 diretto da Xavier Giannoli

Illusioni perdute (Illusions perdues) è un film del 2021 diretto da Xavier Giannoli.

Illusioni perdute
Louis-Do de Lencquesaing, Benjamin Voisin e Vincent Lacoste in una scena del film
Titolo originaleIllusions perdues
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno2021
Durata141 min
Rapporto2,39:1
Generestorico, commedia, drammatico
RegiaXavier Giannoli
Soggettodal romanzo di Honoré de Balzac
SceneggiaturaXavier Giannoli, Jacques Fieschi
ProduttoreOlivier Delbosc, Sidonie Dumas
Produttore esecutivoChristine de Jekel
Casa di produzioneCuriosa Films, Gaumont, France 3 Cinéma, Pictanovo, Gabriel Inc., Umedia
Distribuzione in italianoI Wonder Pictures
FotografiaChristophe Beaucarne
MontaggioCyril Nakache
ScenografiaRiton Dupire-Clément
CostumiPierre-Jean Larroque
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Honoré de Balzac, è stato presentato in concorso alla 78ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Lucien Chardon, il figlio di un farmacista di Angoulême che si ostina a farsi chiamare de Rubempré nonostante non abbia ereditato i titoli della madre, è un giovane con ambizioni da poeta nella Francia della Restaurazione. Incoraggiato da Louise, una nobile più grande di lui con cui ha una relazione illecita, la segue a Parigi in cerca di un editore, ma ai due amanti viene proibito di vedersi per timore di uno scandalo. Solo e senza un soldo, Lucien incontra Lousteau, un altro scrittore fallito proveniente dalla provincia che si è riciclato come periodista de Le Corsaire, uno dei tanti giornali liberali nati sull'onda del boom del settore: notata la sua abilità con la penna, quest'ultimo lo inizia alla spregiudicata arte del giornalismo, fatta di polemiche mirate e recensioni di romanzi comprate, nella quale Lucien scorge l'opportunità di vendicarsi della nobiltà che l'ha respinto.

Produzione

modifica

Il film, costato 19 milioni di euro,[1] è stato girato tra luglio e ottobre 2019,[2] nell'Île-de-France e nell'Oise, tra cui al castello di Compiègne.[3][4]

Distribuzione

modifica

Il film è stato presentato in anteprima il 5 settembre 2021 in concorso alla 78ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.[5] È stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane da I Wonder Pictures a partire dal 30 dicembre 2021.[6]

Riconoscimenti

modifica

Collegamenti esterni

modifica