Imitatore

Un imitatore è, nel campo dello spettacolo, un artista in grado di assumere voce, intercalari, modi di dire e rumori, gestualità e movimenti particolari compresi) di altre persone.[1] Un imitatore ha in genere un ruolo comico e l'abilità individuale ha un ruolo estremamente importante nella riuscita dell'azione stessa[contenuto informativo = 0].[2]

Ultimamente la carriera degli imitatori è strettamente collegata alla televisione e i personaggi proposti dagli stessi derivano proprio da tale mezzo di comunicazione.

Imitatori di rilievoModifica

AModifica

BModifica

CModifica

DModifica

FModifica

GModifica

IModifica

LModifica

MModifica

NModifica

OModifica

PModifica

RModifica

SModifica

TModifica

VModifica

ZModifica

NoteModifica

  1. ^ Imitatore in Vocabolario – Treccani, su treccani.it. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  2. ^ Giacomo Devoto, Gian Carlo Oli, Dizionario della lingua italiana, Firenze, Le Monnier, 1971.