Immortals Fenyx Rising

videogioco del 2020
Immortals Fenyx Rising
videogioco
PiattaformaXbox One, Xbox Series X, PlayStation 4, PlayStation 5, Microsoft Windows, Nintendo Switch, Google Stadia
Data di pubblicazioneMondo/non specificato 3 dicembre 2020
GenereAvventura dinamica
OrigineCanada
SviluppoUbisoft Quebec
PubblicazioneUbisoft
DirezioneScott Phillips
SceneggiaturaJeffrey Yohalem
MusicheGareth Coker
Modalità di giocoGiocatore singolo
Fascia di etàESRBT

Immortals Fenyx Rising è un videogioco d'azione-avventura del 2020 sviluppato da Ubisoft Quebec e pubblicato da Ubisoft. Il gioco è stato distribuito per Google Stadia, Xbox One, Xbox Series X, PlayStation 4, PlayStation 5, Microsoft Windows e Nintendo Switch a partire dal 3 dicembre 2020.

Modalità di giocoModifica

Il protagonista del gioco è Fenyx, un personaggio giocante completamente personalizzabile nell'aspetto, nel sesso e nella voce, nonostante nel materiale promozionale venga rappresentato come donna.[1] In qualsiasi momento del gioco, i giocatori possono modificare l'aspetto del personaggio tramite la poltrona di bellezza di Afrodite. Il gioco è ambientato in un open world ampio, costituito da sette regioni ben distinte ispirate dalla mitologia greca.

Il gameplay è stato paragonato a quello di The Legend of Zelda: Breath of the Wild e di Assassin's Creed: Odyssey.[2][3]

TramaModifica

Fenyx una guerriera divina che dovrà salvare gli dei greci dal temibile titano Tifone, che cerca vendetta dopo che è stato rinchiuso da Zeus nel Tartaro.[4][5] Il gioco assume un tono ironico, con Prometeo che diventa il narratore principale del gioco mentre Zeus quello del narratore inaffidabile. [6]

Sviluppo e pubblicazioneModifica

Annunciato durante l'E3 2019 con il titolo di Gods & Monsters[7], il gioco è stato realizzato dagli sviluppatori di Assassin's Creed: Odyssey. La pubblicazione del gioco era originariamente prevista per il 25 febbraio 2020, con la data finale di lancio, il 3 dicembre dello stesso anno, confermata nel corso dell'Ubisoft Forward il 10 settembre.[8]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Dave Tach, Hands on with gods and monsters in Immortals Fenyx Rising, su Polygon, 10 settembre 2020.
  2. ^ (EN) Jeff Grubb, Immortals: Fenyx Rising (formerly Gods & Monsters) is Ubisoft’s Zelda: Breath of the Wild, su VentureBeat, 10 settembre 2020.
  3. ^ (EN) Devindra Hardawar, 'Immortals Fenyx Rising' is Ubisoft's love letter to 'Breath of the Wild', su Engadget, 10 settembre 2020.
  4. ^ (EN) Immortals Fenyx Rising may fill the PC’s Zelda-shaped hole, su PCGamesN. URL consultato il 19 settembre 2020.
  5. ^ Immortals: Fenyx Rising, il provato, su Multiplayer.it. URL consultato il 19 settembre 2020.
  6. ^ (EN) Immortals Fenyx Rising hands-on preview: The gods come calling, su Shacknews. URL consultato il 19 settembre 2020.
  7. ^ (EN) Steve Watts, Ubisoft's Gods & Monsters New Name Officially Confirmed, su IGN, 1º settembre 2020.
  8. ^ (EN) Adam Bankhurst, Immortals Fenyx Rising: Release Date and Screenshots Seemingly Leak, su IGN, 4 settembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi