Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il racconto L'imperatrice di Blandings, vedi L'imperatrice di Blandings.
Un maiale di razza Berkshire al Last Royal Show.

L'Imperatrice di Blandings è una scrofa nera di razza Berkshire che appare in molti romanzi del ciclo del Castello di Blandings ideato dallo scrittore inglese P.G. Wodehouse.

Viene spesso ricordato come essa abbia vinto per ben due volte la medaglia d'argento per il maiale più grasso all'annuale festival dell'agricoltura dello Shropshire. Il suo proprietario è lo svagato e stralunato Lord Emsworth, per il quale rappresenta, insieme al giardinaggio, l'unico vero interesse. Spesso l'imperatrice è al centro di cospirazioni e di movimentati tentativi di rapimento, per gli scopi più vari ed incredibili.

"Il giorno d'estate volgeva al termine e l'oscurità scendeva sul castello di Blandings, nascondendo alla vista i merli antichi e offuscando la superficie argentea del lago. La superba scrofa del Berkshire, l'imperatrice di Blandings, lasciato il recinto all'aperto rientrò nella zona notte del suo porcile. Convinta assertrice del motto "presto a letto e presto in piedi" si ritirava sempre a quell'ora. Solo con otto ore di sonno un maiale può mantenere la linea e conservare un incarnato da scolaretta." (Incipit de "Il pellicano di Blandings")

RomanziModifica