Imperium (wrestling)

Imperium
WWE Imperium.png
Logo della stable
NomiImperium
MembriFabian Aichner
Marcel Barthel
Walter
Ex membriAlexander Wolfe
Debutto22 maggio 2019
FederazioniWWE
Progetto Wrestling

Imperium è una stable di wrestling attiva in WWE dal 2019, formata da Fabian Aichner, Marcel Barthel e Walter. La stable è attiva nel roster di NXT UK, ma i suoi membri appaiono anche ad NXT.

StoriaModifica

NXT UK (2019–presente)Modifica

Nella puntata di NXT UK del 22 maggio 2019, Fabian Aichner e Marcel Barthel sono intervenuti nel match valido per il WWE United Kingdom Championship fra Walter e Pete Dunne, aiutando il primo a mantenere la cintura. A fine match i tre fondano l'Imperium.

Nella puntata di NXT UK del 29 maggio, i tre dell'Imperium hanno una rissa con i British Strong Style (Pete Dunne, Tyler Bate e Trent Seven).

Nella puntata di NXT UK del 12 giugno, l'Imperium ha sconfitto i British Strong Style in un Six-man Tag Team match, grazie all'interferenza di un lottatore mascherato, rivelatosi Alexander Wolfe. A fine match quest'ultimo si è unito alla stable.

Nella puntata di NXT UK del 3 luglio, l'Imperium ha attaccato i Moustache Mountain (Tyler Bate e Trent Seven) durante il loro match titolato contro i Grizzled Young Veterans (James Drake e Zack Gibson) valido per l'NXT UK Tag Team Championship.

Nella puntata di NXT UK del 17 luglio, Fabian Aichner e Marcel Barthel hanno sconfitto Tyson T-Bone Saxton Huxley. Nella puntata di NXT UK, Alexander Wolfe ha sconfitto Jordan Devlin

Nella puntata di NXT UK del 21 agosto, Fabian Aichner e Marcel Barthel hanno sconfitto i The Hunt (Primate e Wild Boar).

Il 31 agosto a NXT UK TakeOver: Cardiff, Walter ha difeso il titolo contro Tyler Bate.

Nella puntata di NXT UK dell'11 settembre, Fabian Aichner e Marcel Barthel hanno sconfitto Danny Jones e Harry Green. A fine match sono saliti sul ring anche Wlater e Alexander Wolfe, attaccando gli sconfitti.

Nella puntata di NXT del 25 settembre, Aichner, Barthel e Wolfe sono stati sconfitti da Kushida e i Breezango (Tyler Breeze e Fandango).

Nella puntata di NXT UK del 3 ottobre, Wolfe ha sconfitto Saxon Huxley. Nella puntata di NXT UK del 17 ottobre, Aichner e Barthel hanno sconfitto nuovamente i The Hunt.

Nella puntata di NXT dell'8 ottobre, Walter ha sconfitto Kushida in un match non titolato. Nella puntata di NXT del 16 ottobre, Aichner e Barthel hanno sconfitto Danny Burch e Oney Lorcan.

Nella puntata di SmackDown dell'8 novembre l'Imperium ha fatto un'apparizione nel roster principale attaccando gli Heavy Machinery (Otis e Tucker). Nella puntata di Raw dell'11 novembre l'Imperium è stato sconfitto da Kevin Owens, Seth Rollins e gli Street Profits (Angelo Dawkins e Montez Ford).

Nella puntata di NXT UK del 21 novembre, Alexander Wolfe ha sconfitto Ilja Dragunov, e nel post-match lo ha attaccato assieme agli altri tre, prima di essere fermati dal Gallus (Joe Coffey, Mark Coffey e Wolfgang).

Il 26 novembre a Survivor Series, Fabian Aichner e Marcel Barthel hanno partecipato ad una tag team Battle Royale, venendo eliminati da Robert Roode e Dolph Ziggler (appartenenti al roster di SmackDown), mentre Walter ha preso parte al tradizionale 5-on-5-on-5 Survivor Series Elimination match contro il Team Raw e il Team SmackDown, venendo eliminato da Drew McIntyre.

Nella puntata di NXT UK del 28 novembre, l'Imperium ha affrontato il Gallus e Ilja Dragunov che termina in no-contest, poiché i quattro dopo un cruento match si ritrovano a lottare tutti e otto fuori dal ring.

Nella puntata di NXT UK del 12 dicembre, Aichner e Barthel hanno affrontato Mark Coffey e Wolfgang in un match titolato, che però è terminato in no-contest per l'intervento dei Grizzled Young Veterans.

Nella puntata di NXT UK del 2 gennaio 2020, Wolfe perde contro Ilja Dragunov. Nel post-match Fabian Aichner e Marcel barthel provano ad attaccare Dragunov senza risultato, mentre Walter viene attaccato alle spalle da Joe Coffey.

Nella puntata di NXT dell'8 gennaio, Aichner e Barthel hanno sconfitto i The Forgotten Sons nei quarti di finale del Dusty Rhodes Tag Team Classic.

Il 12 gennaio a NXT UK TakeOver: Blackpool II, Fabian Aichner e Marcel Barthel hanno preso parte ad un Fatal 4-Way Tag Team Ladder match per gli NXT UK Tag Team Championship, che comprendeva i Grizzled Young veterans, il duo composto da Morgan Webster e Mark Andrews e i campioni de il Gallus (Mark Coffey e Wolfgang), ed il match ha visto trionfare i campioni. Mentre Walter ha difeso nel main event l'NXT UK Championship dall'assalto di Joe Coffey. A fine match i quattro dell'Imperium sono stati attaccati dall'Undisputed Era (Adam Cole, Bobby Fish, Kyle O'Reilly e Roderick Strong).

Nella puntata di NXT del 22 gennaio, Aichner e Barthel hanno perso contro Matt Riddle e Pete Dunne nella semifinale del Dusty Rhodes Tag Team Classic.

Nella stessa sera, l'Imperium ha causato la sconfitta di Bobby Fish e Kyle O'Really dell'Undisputed Era per mano dei Grizzled Young Veterans. Più tardi Roderick Strong ha perso l'NXT North American Championship per mano di Keith Lee, e nel post-match l'Imperium ha attaccato l'Undisputed Era.

Il 25 gennaio a Worlds Collide, l'Imperium ha sconfitto l'Undisputed Era nel main event della serata.

Nella puntata di NXT UK del 30 gennaio, Aichner, Barthel e Wolfe hanno sconfitto Flash Morgan Webster, Mark Andrews e Dave Mastiff.

Nella puntata di NXT del 13 maggio Aichner e Barthel hanno sconfitto Matt Riddle e Timothy Thatcher conquistando così l'NXT Tag Team Championship. Nella puntata di NXT del 17 giugno Aichner e Barthel hanno difeso con successo i titoli contro i Breezango (Fandango e Tyler Breeze). Nella puntata di NXT del 26 agosto Aichner e Barthel hanno perso i titoli contro i Breezango dopo 105 giorni di regno. Nella puntata di NXT del 20 gennaio 2021 Aichner e Barthel sono stati sconfitti dai Lucha House Party (Gran Metalik e Lince Dorado) (appartenenti al roster di Raw) negli ottavi di finale del Dusty Rhodes Tag Team Classic.

Nel wrestlingModifica

Mosse finali dei singoli wrestlerModifica

Mosse finali in coppiaModifica

Musiche d'ingressoModifica

Titoli e riconoscimentiModifica

  • Progress Wrestling
    • Progress World Championship (1) – Walter
    • Progress Atlas Championship (1) – Walter
  • Pro Wrestling Illustrated
    • 14º tra i 500 migliori wrestler nella PWI 500 (2019) – Walter
    • 215º tra i 500 migliori wrestler nella PWI 500 (2019) – Wolfe
    • 238º tra i 500 migliori wrestler nella PWI 500 (2019) – Aichner
    • 240º tra i 500 migliori wrestler nella PWI 500 (2019) – Barthel

NoteModifica


  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling