Imponibile

imposta che grava sugli utili di persone, imprese o altre figure legali

Per imponibile o nella dizione estesa base imponibile, s'intende l'importo sul quale, teoricamente, potrà essere calcolata e applicata un'imposta o un contributo.

Determinazione dell'imponibileModifica

È funzione:

  • del tipo di imposta (IRPEF, IVA, IRAP, TOSAP, TARSU, ICI ecc.) o contributo (INPS, INAIL, ecc.) da calcolare
  • dell'ambito specifico di riferimento (acquisto, retribuzione, consumo, movimentazione finanziaria, ecc.)

con regole anche relativamente complesse.

In ambito retribuzioni da lavoro subordinato o parasubordinato, ad esempio, si può notare la maggiore complessità e il fatto che per ciascun tipo di imposta e contributo viene determinato uno specifico imponibile. Ciò è dovuto al fatto che le voci elementari che concorrono all'ammontare delle retribuzioni possono essere molte (anche una ventina) e che per ciascuna sono previste regole di esclusione o inclusione (a volte anche parziale) da ognuno dei vari imponibili.

Esempio di imponibile IRPEFModifica

Si distinguono:

  • imponibile lordo, un importo dal quale dovranno essere sottratte, prima di calcolare l'imposta dovuta, le eventuali deduzioni;
  • imponibile netto, risultante della differenza tra imponibile lordo e deduzioni; su questo valore viene calcolata l'imposta.

CalcoloModifica

  • Imponibile lordo := 100
  • Deduzioni := 20
  • Imponibile netto = (100 - 20) = 80
  • Aliquota da applicare := 23%
  • Imposta = 80 * 0,23 = 18,4

La plausibilità dell'imponibileModifica

È convincimento diffuso che in Italia gran parte delle imposte sottratte al fisco si celino nei redditi da lavoro autonomo e della piccola impresa, in particolare nel settore dei servizi. Il convincimento si basa sul diverso sistema impositivo per il reddito da lavoro dipendente (con il datore di lavoro che agisce come sostituto d'imposta)[1], da un lato, e sulle buone possibilità (per il loro numero relativamente ridotto) di controllare le medie e grandi imprese, dall’altro. "I principi per una determinazione plausibile e accertabile dell’imponibile del lavoro autonomo e della piccola impresa non trovano fondamento nella teoria, essendo la tradizione della scienza delle finanze più orientata verso lo studio della determinazione del reddito della grande impresa. Limitate sono altresì le possibilità pratiche di ostacolare il processo di evasione attraverso la verifica sistematica della contabilità, visto il numero elevato dei lavoratori autonomi (i 5-6 milioni di partite IVA). E vi sono problemi di ordine politico, considerato che il lavoro autonomo rappresenta un bacino di voti molto significativo e naturalmente sensibile a un occhio del fisco che scruti con troppa insistenza. La soluzione a questi tre problemi, soprattutto a quello politico, deve essere ancora in buona parte trovata"[2].

 Lo stesso argomento in dettaglio: Evasione fiscale.

NoteModifica

  1. ^ Secondo i dati disponibili sul sito del dipartimento delle Finanze del Ministero dell'economia e delle finanze, relativi alle dichiarazioni del 2019 sui redditi 2018, in Italia risultavano in totale 41.211.336 contribuenti, dei quali soltanto 803.741 contribuenti Irpef sopra la soglia di 80mila euro annui, cioè appena l'1,95% dei contribuenti. Nel dettaglio "circa 200mila contribuenti dichiarano tra 80 e 90mila euro (lo 0,49%), circa 136mila hanno redditi tra 90 e 100 mila euro (0,33%). Tra i 100 e i 120mila euro ci sono 165.176 contribuenti (0,4%), tra 120 e 150mila euro poco più di 123mila contribuenti (0,3%). Ancora più ridotta la fascia dei redditi più alti: tra 150 e 200mila euro si contano 86.805 contribuenti (0,21%), tra 200 e 300mila euro quasi 54mila (lo 0,13%) mentre sopra i 300 mila euro ci sono appena 38.291 contribuenti che rappresentano lo 0,09% dell'intera platea" (ANSA, 10-APR-20 16:13).
  2. ^ A. Macchiati, Perché l'Italia cresce poco, Bologna, Il Mulino, 2016, p. 89.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 5817 · LCCN (ENsh85064772 · GND (DE4070938-3 · BNF (FRcb11934237b (data) · NDL (ENJA00572313
  Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia