Imre Steindl

architetto ungherese

Imre Steindl (Budapest, 29 ottobre 1839Budapest, 31 agosto 1902) è stato un architetto ungherese.

Ritratto di Imre Steindl, incisione di Zsigmond Pollák del 1884

Imre Steindl (nato Steindl Imre Ferenc Károly) fu l'architetto del parlamento ungherese e professore all'Accademia ungherese delle scienze. È famoso per aver realizzato il Parlamento ungherese uno dei maggiori esempi di architettura neogotica, altri suoi importanti lavori sono la costruzione della chiesa di Sant'Elisabetta a Budapest e la ricostruzione della cattedrale di Sant'Elisabetta a Košice.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN64804076 · ISNI (EN0000 0000 6678 3037 · LCCN (ENn86094118 · GND (DE118814354 · BNF (FRcb170229266 (data) · ULAN (EN500009509 · CERL cnp00539162 · WorldCat Identities (ENlccn-n86094118