Apri il menu principale
In My Feelings
Drake - In My Feelings.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaDrake
Tipo albumSingolo
Pubblicazione10 luglio 2018
Durata3:37
Album di provenienzaScorpion
GenereHip hop
EtichettaYoung Money, Cash Money, OVO Sound
ProduttoreTrapMoneyBenny, 40, Blaqnmild
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[1]
(vendite: 210 000+)
Belgio Belgio[2]
(vendite: 40 000+)
Francia Francia[3]
(vendite: 200 000+)
Italia Italia[4]
(vendite: 50 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[5]
(vendite: 30 000+)
Regno Unito Regno Unito[6]
(vendite: 600 000+)
Spagna Spagna[7]
(vendite: 40 000+)
Svezia Svezia[8]
(vendite: 40 000+)
Drake - cronologia
Singolo precedente
(2018)
Singolo successivo
(2018)

In My Feelings è un singolo del rapper canadese Drake, pubblicato il 10 luglio 2018 come quinto estratto dal quinto album in studio Scorpion.[9][10]

Indice

DescrizioneModifica

In My Feelings è un brano hip hop con influenze della musica bounce, genere musicale sviluppatosi a New Orleans.[11] Nella canzone Drake fa riferimenti alla sua amica di infanzia Keshia Chanté ("Kiki") ed a Jennifer Lopez ("Jenny").[12][13] Sono presenti dei campionamenti di Lollipop del rapper Lil Wayne e dell'episodio "Champagne Papi" della serie televisiva Atlanta.[14]

Video musicaleModifica

Le riprese del videoclip del brano si sono svolte a New Orleans con Karena Evans, regista di altri brani come God's Plan, Nice for What e I'm Upset.[15] Il video è stato pubblicato il 2 agosto su YouTube.[16] La parte di "KeKe" è stata interpretata da La La Anthony. Nel video compare anche il comico Shiggy, che viene accreditato come creatore della "In My Feelings Challenge", la quale viene eseguita durante il video da varie celebrità tra cui Will Smith, DJ Khaled e Steve Aoki.

ClassificheModifica

Classifica Posizione
massima
Canada[17] 1
Italia[18] 5
Regno Unito[19] 1
Stati Uniti[20] 1

NoteModifica

  1. ^ (EN) ARIA Australian Top 50 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 15 settembre 2018.
  2. ^ (FR) LES DISQUES D'OR/DE PLATINE - SINGLES 2019, Ultratop. URL consultato il 6 maggio 2019.
  3. ^ (FR) Les Certifications, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 6 giugno 2019.
  4. ^ In My Feelings (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato l'11 settembre 2018.
  5. ^ NZ Top 40 Singles Chart, The Official New Zealand Music Chart. URL consultato il 28 luglio 2018.
  6. ^ British Phonographic Industry, https://www.bpi.co.uk/brit-certified/. URL consultato l'11 agosto 2018.
  7. ^ (ES) Certificazioni El Portal de la Musica - Drake – In My Feelings, su elportaldemusica.es. URL consultato il 6 giugno 2019.
  8. ^ (SV) Guld- och Platinacertifikat, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato l'11 settembre 2018.
  9. ^ Top 40-Rhythmic Future Releases, All Access (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2018).
  10. ^ Top 40-Mainstream Future Releases, All Access (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2018).
  11. ^ (EN) Drake’s “In My Feelings” is easily the best song on Scorpion, The Fader, 2 luglio 2018. URL consultato il 18 luglio 2018.
  12. ^ (EN) Keshia Keke Chante is Getting a lot of Messages Over In My Feelings, Complex. URL consultato il 12 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2018).
  13. ^ (EN) Drake’s “In My Feelings” Explained, su youtube.com. URL consultato il 18 luglio 2018.
  14. ^ (EN) Every Sample on Drake's 'Scorpion' Album, Billboard, 29 giugno 2018. URL consultato il 18 luglio 2018.
  15. ^ (EN) Drake Filming In My Feelings Video in New Orleans, Complex. URL consultato il 18 luglio 2018.
  16. ^ Drake - In My Feelings, su YouTube. URL consultato il 6 agosto 2018.
  17. ^ (EN) Drake Chart History (Canadian Hot 100), in Billboard. URL consultato il 18 luglio 2018.
  18. ^ FIMI - Classifiche - FIMI, su www.fimi.it. URL consultato il 10 agosto 2018.
  19. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100, su Official Charts Company. URL consultato il 22 luglio 2018.
  20. ^ (EN) Drake Chart History (Billboard Hot 100), in Billboard. URL consultato il 18 luglio 2018.

Collegamenti esterniModifica