Apri il menu principale

Incontri africani della fotografia - Rencontres africaines de la photographie, conosciuti anche come la Biennale di Bamako - è una manifestazione con cadenza biennale organizzata a Bamako in Mali dal 1994 e dedicata alla fotografia africana.

L'evento consiste in esposizioni di fotografia contemporanea e retrospettive in diversi luoghi della capitale (Museo nazionale, Mémorial Modibo Keita, Museo del distretto), conferenze e proiezioni di film. Durante la manifestazione vengono assegnati diversi premi. La manifestazione ha presentato al pubblico grandi artisti africani tra i quali Malick Sidibé.

Edizione 2005Modifica

La sesta edizione dei Rencontres africaines de la photographie si svolgono a novembre 2005 sul tema Un autre monde (un altro mondo).

Edizione 2007Modifica

La settima edizione dei Rencontres africaines de la photographie si svolge dal 24 novembre al 23 dicembre 2007 con il tema Dans la ville et au-delà (nella città e oltre). Sono presentati due omaggi a fotografi morti nel 2006, Serge Jongué e Armand Seth Maksim. Una retrospettiva è dedicata al fotografo Samuel Fosso[1].

NoteModifica

  1. ^ Rétrospective Fosso à Bamako, jeune Afrique, 22 octobre 2007

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN261113576 · GND (DE1091747997 · WorldCat Identities (EN261113576