Industrias Kaiser Argentina

casa automobilistica argentina

La Industrias Kaiser Argentina, meglio nota con la sigla IKA, fu una casa automobilistica argentina, una delle poche realtà nazionali di produzione di autovetture della nazione sudamericana.[1]

IKA
Logo
Logo
StatoArgentina Argentina
Fondazione19 gennaio 1955
Chiusura1979
Sede principaleCórdoba
Persone chiaveHenry Jun Kaiser
SettoreAutomobilistico
Prodottiautomobili
veicoli commerciali leggeri

StoriaModifica

Nasce il 19 gennaio 1955 come Industrias Kaiser Argentina (da qui l'acronimo IKA) dalla joint venture tra la I.A.M.E. (Industrias Aeronáutica y Mecánicas del Estado) e la Kaiser Motors statunitense.[1]

Nel 1956 inizia la produzione su licenza della Jeep; nel 1958 è la volta della "Carabela", versione locale dell'americana Kaiser Manhattan. L'autovettura è costruita fino al 1962, quando l'IKA si dedica alla produzione per conto di Rambler, Kaiser Jeep, Renault e B.M.C.

Agli inizi degli anni sessanta inizia la costruzione delle IKA Bergantin, copia su licenza dell'Alfa Romeo 1900[2], delle IKA Dauphine, sempre copia su licenza della Renault Dauphine, e delle IKA Rambler, copia su licenza della Rambler Classic.

Nel 1967 l'azienda intera viene rilevata dalla Renault e parte la produzione di una linea di vetture con il marchio Torino, realizzate su meccanica Rambler e disegnate dalla Pininfarina.

Divisione aeronauticaModifica

L'azienda avviò accordi commerciali con la statunitense Lockheed Corporation per produrre su licenza velivoli da destinare al mercato dell'aviazione civile nazionale, fondando la Lockheed-Kaiser.

Modelli prodottiModifica

 
Diversi modelli della IKA nel 1964

Tutti prodotti nello stabilimento di Santa Isabel, Córdoba:

NoteModifica

  1. ^ a b Russell M. Moore, Multinational corporations and the regionalization of the Latin American automotive industry: a case study of Brazil (dissertation), 1969, pp. 124–125, ISBN 978-0-405-13376-3. URL consultato il 15 gennaio 2011.
  2. ^ South American Hybrid, in Popular Science, vol. 177, n. 3, settembre 1960, p. 50. URL consultato l'8 novembre 2010.
  3. ^ Vera Billeter, The American Motors Story, in Arthur Logoz (a cura di), Auto-Universum 1966 (English edition), IX, Zürich, Switzerland, Verlag International Automobile Parade, 1965, p. 16.

BibliografiaModifica

  • (ES) Franco H. Cipolla, IKA: la aventura, Córdoba: Ediciones del Boulevard, 2003, ISBN 987-556-006-5.
  • (ES) Franco H. Cipolla, La Epopeya De Kaiser-Renault, 1954-1975, Córdoba: Ediciones del Boulevard, 2004, ISBN 987-556-040-5.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN151942934 · LCCN (ENno2003068189 · GND (DE4328807-8 · WorldCat Identities (ENlccn-no2003068189