Instabilità dei microsatelliti

Micrografia che mostra linfociti infiltranti il tumore in un caso di carcinoma del colon-retto con MSI-H. Colorazione con ematossilina eosina.

L'instabilità dei microsatelliti[1] (MSI in inglese) è una condizione in cui vi è un alterato numero di ripetizioni di brevi sequenze di DNA tra il tessuto tumorale e quello normale[2]. Questa condizione può essere causata da un alterata funzione dei geni del mismatch repair come nella Sindrome di Lynch.

NoteModifica

  1. ^ Promega, L'instabilità dei microsatelliti | Explore Microsatellite Instability, su Promega. URL consultato il 21 novembre 2019.
  2. ^ diatechadm, Test per instabilità dei microsatelliti | carcinoma del colon-retto, su Diatech. URL consultato il 25 dicembre 2018.