Apri il menu principale
Intel 4040
Central processing unit
Intel D4040 2293B top.jpg
Processore Intel D4040
Prodotto1974
ProduttoreIntel
Set di istruzionipre x86
Socket24 pin DIP
PredecessoreIntel 4004
SuccessoreIntel 8080

L'Intel 4040 è una CPU prodotta da Intel. In particolare è un microprocessore monolitico.[1]

L'Intel 4040 è stato rilasciato sul mercato nel 1974 come successore dell'Intel 4004. Lo sviluppo dell'Intel 4040 è stato proposto da Federico Faggin che ne ha formulato l'architettura e ha diretto Tom Innes nella realizzazione del progetto.

Indice

Nuove caratteristicheModifica

 
Architettura del processore
  • Supporto per gli interrupt;
  • Modalità single step per l'esecuzione di una singola istruzione alla volta.

EstensioniModifica

Rispetto al 4004, il 4040 ha:

  • set di istruzioni esteso con 14 nuovi comandi, per un totale di 60 istruzioni;
  • memoria per il codice espansa a 8 KB, il doppio del 4004;
  • 24 registri indice, 8 in più del 4004;
  • stack per le subroutine con 7 livelli per l'annidamento, contro i 3 del 4004.

Nuovi chip di supportoModifica

  • 4201 - Generatore di clock da 500 kHz a 740 kHz usando cristalli da 4 a 5.185 MHz;
  • 4308 - ROM da 1 KB;
  • 4207 - Porta di output a 8 bit;
  • 4209 - Porta di input a 8 bit;
  • 4211 - Porta di I/O a 8 bit;
  • 4289 - Interfaccia standard per la memoria (sostituisce il 4008 e il 4009);
  • 4702 - EPROM da 256 byte;
  • 4316 - ROM da 2 KB;
  • 4101 - RAM contenente 256 word da 4 bit;
  • 4002 - RAM di 40 byte (80 word dati a 4 bit), e una porta di output da 4 bit.

NoteModifica

  1. ^ Un microprocessore monolitico è un microprocessore interamente contenuto in un solo circuito integrato.

Altri progettiModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica