Apri il menu principale

International Ski Mountaineering Federation

International Ski Mountaineering Federation
DisciplinaCross country skiing pictogram.svg Sci alpinismo
Fondazione2008
SedeItalia Mondovì
PresidenteItalia Armando Mariotta
Sito ufficiale

L'International Ski Mountaineering Federation (ISMF) è il più alto organo a livello internazionale che si occupa di organizzare e promuovere le competizioni di sci alpinismo. Gli obiettivi principali della Federazione sono la promozione, la regolamentazione e lo sviluppo dello sci alpinismo in tutto il mondo.

StoriaModifica

L' "International Council for Ski Mountaineering Competition" (ISMC) è stato fondato nel 1999 come organismo interno dell'UIAA "Union Internationale des Associations d'Alpinisme" al fine di governare e amministrare lo sport della competizione di sci alpinismo, in sostituzione del "Comité International pour le Alpinisme de Compétition" (CISAC) creato a Barcellona nel 1988. Il 6 ottobre 2007, l'Assemblea Generale dell'UIAA ha approvato i loro nuovi statuti in cui è stata creata la figura dello "unit member". Come conseguenza di questo cambiamento è stato necessario costituire una "federazione internazionale di competizione indipendente con una propria personalità giuridica", vale a dire l' "International Ski Mountaineering Federation" (ISMF). L'assemblea costituzionale dei membri ISMF tenutasi a Champéry, Portes du Soleil (Svizzera), il 27 febbraio 2008 ha deciso di continuare ad amministrare le gare di sci alpinismo come una Federazione Internazionale con una propria entità legale.[1][2][3]

Organizzazioni a cui appartieneModifica

Federazioni Nazionali membriModifica

Nella seguente tabella sono elencate le Federazioni Nazionali membri dell'ISMF.[6]

Paese Federazione
  Andorra Federacio Andorrana de Muntanyisme (FAM)
  Argentina Federaciòn Argentina de Ski y Andinismo (FASA)
  Armenia Armenian Ski Mountaineers Association (ARMSKI)
  Austria Osterreichischer Skiverband (OSV)
  Azerbaigian Azerbaijan National Ski Federation (ANSF)
  Belgio Climbing & Mountaineering Belgium (CMBEL)
  Brasile Confederacao Brasileira De Desportos Na Neve (CBDN)
  Bulgaria Bulgarian Climbing and Mountaineering Federation (BCMF)
  Canada Alpine Club of Canada (ACC)
  Cile Federación de Andinismo de Chile (FEACH)
  Cina Chinese Mountaineering Association (CMA)
  Rep. Ceca Czech Mountaineering Association (CMF)
  Danimarca Skiforbund Ski Federation Denmark (SSFD)
  Spagna Federación Española de Deportes de Montaña y Escalada (FEDME)
  Francia Fédération française de la montagne et de l'escalade (FFME)
  Regno Unito British Mountaineering Council (BMC)
  Germania Deutscher Alpenverein (DAV)
  Grecia Hellenic Federation of Mountaineering and Climbing (EOOA)
  India Ski Mountaineering Association (India) (SMAI)[7]
  Iran I.R. Iran Mountaineering and Sport Climbing Federation (IRIMSCF)
  Italia Federazione Italiana Sport Invernali (FISI)
  Giappone Japan Mountaineering Association (JMA)
  Corea del Sud Korean Alpine Federation (KAF)
  Paesi Bassi Nederlandse Klim-en Bergsport Vereniging (NKBV)
  Nepal Ski and Snowboard Foundation Nepal (SSFN)[7]
  Norvegia Norwegian Ski Federation (NSF)
  Polonia Polish Mountaineering Association (PZA)
  Portogallo Federação de Campismo e Montanhismo de Portugal (FCMP)
  Romania Romanian Federation of Mountaineering and Climbing (RFMC)
  Russia Russian Mountaineering Federation (RMF)
  Slovenia Alpine Association of Slovenia (PZS)
  Svizzera Club alpino svizzero (SAC-CAS)
  Slovacchia Slovak Skimountaineering Association (SSA)
  Svezia Svenska Klätterförbundet (SKF)
  Thailandia Ski and Snowboard Association of Thailand (SSAT)
  Turchia Turkiye Dagcilik Federasyonu (TDF)
  Stati Uniti United States Ski Mountaineering Association (USSMA)
  Spagna Federació d'Entitats Excursionistes de Catalunya (FEEC)[8]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Ski mountaineering competitions leave UIAA, theuiaa.org, 27 ottobre 2008. URL consultato il 14 agosto 2013 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2013).
  2. ^ (EN) International Ski Mountaineering Federation, Statutes (PDF), 2013, pp. p. 2. URL consultato il 14 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2016).
  3. ^ (EN) International Ski Mountaineering Federation, ISMF - History (PDF)[collegamento interrotto], pp. p. 3. URL consultato il 14 agosto 2013.
  4. ^ (EN) Members - SportAccord - International Sports Federations, sportaccord.com. URL consultato il 14 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 27 luglio 2013).
  5. ^ (EN) The ISMF joins the big sport family : Sport Accord, ismf-ski.org, 30 aprile 2010. URL consultato il 14 agosto 2013.
  6. ^ (EN) International Ski Mountaineering Federation, ISMF association members, ismf-ski.org. URL consultato il 14 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2018).
  7. ^ a b membro provvisorio
  8. ^ membro associato

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali