Intervista (film)

film del 1987 diretto da Federico Fellini
Intervista
Intervista - Fellini.JPG
I due pittori seduti dello studio 5 di Cinecittà
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1987
Durata113 min
Rapporto1,66:1
Generebiografico, fantastico
RegiaFederico Fellini
SoggettoFederico Fellini
SceneggiaturaFederico Fellini e Gianfranco Angelucci
ProduttoreIbrahim Moussa
Produttore esecutivoPietro Notarianni
Casa di produzioneAljosha Productions, in collaborazione con Rai Uno e Cinecittà
Distribuzione in italianoIstituto Luce
FotografiaTonino Delli Colli
MontaggioNino Baragli
Effetti specialiAdriano Pischiutta
MusicheNicola Piovani
ScenografiaDanilo Donati
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Intervista è un film diretto da Federico Fellini.

TramaModifica

Fellini sta girando un nuovo film, tratto dall'opera America di Kafka.

Allo stesso tempo, una troupe di giornalisti stranieri pone alcune domande al cineasta sulla sua carriera. Il regista, pertanto, ricorda alcuni aneddoti legati alle sue prime esperienze lavorative.

Agli operatori-intervistatori non mancano soprese particolari. Mentre prendono vita le reminiscenze dell'autore, si imbattono in curiosi episodi degni di essere definiti "felliniani": elefanti furiosi, pellirosse, perfino un attacco bomba.

Si scatena un temporale improvviso. Scoppia il caos negli studi cinematografici. Fellini è costretto ad interrompere le riprese di America.

Produzione[1]Modifica

È la terza pellicola di Fellini che mescola il documentario con la fiction (in precedenza: Block-notes di un regista e I clowns)

Sergio Rubini aveva già fatto un provino con l'artista romagnolo per E la nave va ma fu scartato.

La pellicola coincide con il cinquantesimo anniversario di Cinecittà, luogo principale delle riprese.

DistribuzioneModifica

Nato come progetto televisivo, il film fu successivamente distribuito nelle sale cinematografici e nei festival europei.

Fu proposto, in anteprima assoluta, al Festival di Cannes dove ottenne una menzione speciale.

È stato edito in formato home video.

AccoglienzaModifica

Morando Morandini reputa Intervista come «un piccolo film, in un certo senso, ma di quale grazia e garbo e brio».[2]

Paolo Mereghetti afferma, invece, che il documentario di Fellini è troppo «narcisista» e nostalgico.[3]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ A. Borini, Federico Fellini, Cremona, MEDIANE, 2009, p. 129
  2. ^ Intervista, su archivio.federicofellini.it. URL consultato il 4 marzo 2021.
  3. ^ P. Mereghetti, Il Mereghetti, Milano, Baldini&Castoldi, 2014, p.1909

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema