Inuliata

dolce còrso
Inuliata
Inuliata.jpg
Origini
Luogo d'origineFrancia Francia
RegioneCorsica
Zona di produzioneAjaccio
Dettagli
Categoriadolce
Ingredienti principalifarina di frumento, lievito, zucchero a velo, olio d'oliva, vino bianco

L`Inuliata (còrso; talvolta francesizzato in inuliate;[1] pl. inuliate; significato: "oliata") è un dolce còrso generalmente di forma rotonda, fatto di pasta lievitata. Il dolce è tipico della cucina della Corsica e proviene dalla città di Ajaccio in Corsica del Sud.[1] L'inuliata è preparata durante la settimana di Pasqua.[1]

IngredientiModifica

I suoi ingredienti principali sono farina di frumento, lievito, zucchero a velo, olio d'oliva e vino bianco secco.[1] Un impasto viene preparato con farina, quasi tutto lo zucchero e l'olio, vino bianco e lievito sciolto in acqua.[1] La massa è impastata, lasciata riposare e stesa in una forma rotonda alta 1,5 cm.[1] I suoi bordi vengono pizzicati con le mani e la superficie è bucherellata con una forchetta.[1] Il dolce viene spennellato con olio d'oliva (da qui il nome), spolverizzato con il resto dello zucchero, messo su una teglia unta con olio d'oliva e cotto un'ora in forno moderato.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h (FR) Christiane Schapira, La bonne cuisine corse, Parigi, Solar, 1994, p. 125, ISBN 2-263-00177-8.

Altri progettiModifica