Apri il menu principale

Io prima di te (film)

film del 2016 di Thea Sharrock
Io prima di te
Io prima di te film.jpg
Sam Claflin e Emilia Clarke in una scena del film
Titolo originaleMe Before You
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito, Stati Uniti d'America
Anno2016
Durata110 min
Rapporto2.35:1
Generedrammatico, sentimentale
RegiaThea Sharrock
SoggettoJojo Moyes
SceneggiaturaJojo Moyes
ProduttoreAlison Owen, Karen Rosenfelt
Produttore esecutivoSue Baden-Powell
Casa di produzioneNew Line Cinema, Metro-Goldwyn-Mayer, Sunswept Entertainment
Distribuzione in italianoWarner Bros. Pictures
FotografiaRemi Adefarasin
MontaggioJohn Wilson
MusicheCraig Armstrong
ScenografiaAndrew McAlpine
CostumiJill Taylor
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Io prima di te (Me Before You) è un film del 2016 diretto da Thea Sharrock, tratto dall'omonimo libro di Jojo Moyes. Fra i protagonisti: Emilia Clarke, Sam Claflin, Jenna Coleman e Charles Dance.

Indice

TramaModifica

Louisa Clark vive in una tipica cittadina della campagna inglese con la madre, il padre, la sorella Katrina, il nipotino e il nonno ed è fidanzata con Patrick, un giovane personal trainer. Ha 26 anni e passa da un lavoro all'altro per aiutare la sua famiglia. La ragazza è stata appena licenziata dal locale in cui lavorava da anni, il "The Buttered Bun", perché stava chiudendo per fallimento e il suo inattaccabile buonumore viene messo a dura prova quando si ritrova ad affrontare una nuova sfida lavorativa. Trova infatti lavoro per la famiglia Traynor che cerca un'assistente per il figlio Will di 31 anni che ha avuto un incidente due anni prima rimanendo paralizzato sulla sedia a rotelle cambiando radicalmente la sua vita in un attimo.

Nel periodo durante il quale lavorerà per lui, Louise imparerà a conoscerlo e capirà che dietro la corazza di superiorità e freddezza c'è ancora un ragazzo sensibile a cui manca la vita che conduceva prima dell'incidente, piena di emozioni. Dopo aver scoperto che Will ha fatto un accordo con i suoi genitori, in cui si concede sei mesi ancora e poi andrà in una clinica in Svizzera per porre fine alla sua vita, Lou si propone di dimostrare a Will che la sua vita è ancora degna di essere vissuta, mentre Will spingerà Lou ad "allargare i suoi orizzonti" e a credere in se stessa e nelle opportunità che la vita le può offrire. Purtroppo, i tentativi di dissuaderlo, nonostante la felicità che la ragazza ha portato nella sua vita, si riveleranno inutili, in quanto Will deciderà lo stesso di morire. Lou, dopo un primo momento di rabbia e dolore, deciderà di rimanergli accanto e lo raggiungerà in Svizzera. Alla fine della pellicola Lou si trova a Parigi, mentre legge una lettera di Will che le proclama il suo amore e le dice che ha pensato a darle una spinta per vivere la sua vita come merita, felice e realizzata con lui sempre al suo fianco.[1]

Colonna sonoraModifica

  1. Max Jury - Numb (4:05)
  2. Holychild - Happy with Me (2:53)
  3. X Ambassadors - Unsteady (Erich Lee Gravity Remix) (3:23)
  4. The 1975 - The Sound (4:24)
  5. Jack Garratt - Surprise Yourself (5:10)
  6. Cloves - Don't Forget about Me (4:28)
  7. Ed Sheeran - Photograph (4:34) e Thinking Out Loud (4:56)
  8. Imagine Dragons - Not Today (4:18)
  9. Jessie Ware - Till the End (3:00)

PromozioneModifica

Il primo trailer è stato diffuso a febbraio dello stesso anno[2]. In anteprima italiana è stato mostrato al Giffoni Film Festival il 21 luglio 2016 e c'è stata una anteprima nazionale il 17 agosto.

DistribuzioneModifica

Il film è stato distribuito il 3 giugno 2016 negli Stati Uniti. In Italia è stato distribuito il 1º settembre dello stesso anno.[3]

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

Il film ha incassato 56.2 milioni di dollari nel nord america e 141 milioni negli altri territori. In Italia il film ha raccolto 1.9 milioni di euro in soli 4 giorni di programmazione, che diventano 2.14 se si aggiungono le anteprime,[4] e un totale di 7.077.691, diventando il ventunesimo film più visto del 2016[5]. A livello mondiale la pellicola ha incassato $208.3 milioni, contro un budget di 20 milioni.[6]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Io prima di te - Film (2016), su ComingSoon.it. URL consultato il 6 luglio 2016.
  2. ^ Andrea Facchin, Daenerys incontra Finnick nel trailer di Io prima di te, anche in italiano, Best Movie, 3 febbraio 2016. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  3. ^ Jason Bourne, Io prima di te e gli altri film in uscita al cinema: 1 settembre 2016, su panorama.it, 31 agosto 2016. URL consultato il 5 settembre 2016.
  4. ^ Io prima di te: boom di incassi in Italia, esordio da oltre 2 milioni di euro!, su blog.screenweek.it, 5 settembre 2016. URL consultato il 1º gennaio 2017.
  5. ^ Box Office Italia, ecco i maggiori incassi del 2016 - Top 25, su cineblog.it, 31 dicembre 2016. URL consultato il 7 gennaio 2017.
  6. ^ (EN) Me Before You (2016), su Box Office Mojo. URL consultato il 18 settembre 2016.
  7. ^ People's Choice Awards 2017, vincitori: tre premi per Alla ricerca di Dory, su cineblog.it, 19 gennaio 2017. URL consultato il 21 gennaio 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN6148207810500342589 · WorldCat Identities (EN6148207810500342589
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema