Ioda TR
CostruttoreItalia Ioda Racing Project
Tipoprototipo da competizione
Produzionedal 2011
Modelli similiHonda NSF 250 R
KTM M32 (KTM RC)
Mahindra MGP30
Suter MMX3
Oral Engineering OE-250M3R
FTR Moto M311

La Ioda TR è una motocicletta da competizione della classe Moto3 progettata dalla Ioda Racing Project, più precisamente i modelli per la Moto3 sono la TR001, TR002 e TR004, infatti la TR003 è stata utilizzata per la classe MotoGP come CRT.

DescrizioneModifica

Il telaio è un bitrave in alluminio, anche il forcellone è in alluminio, il motore utilizzato è differente per ogni TR, la 001 utilizza un TM Racing, la 002 un EMIR GP3 e la 004 usa il motore della Honda NSF 250 R, per lo scarico con la 001 e la 002 si utilizza una soluzione Arrow, l'impianto frenante originariamente è monodisco sia all'anteriore che al posteriore, con la 002 e 004 si utilizza un impianto anteriore bidisco.

La presa d'aria è ricavata sul cupolino, ma con la 001 la presa d'aria è sagomata sulla parte inferiore del cupolino, con la 002 e 004 è interamente sagomata sul cupolino con una forma ellittica, in tutti i casi il condotto d'aria passa al di sotto del telaio, le carenature hanno linee morbide e solo con la 001 erano presenti i sfoghi laterali del radiatore, il serbatoio inizialmente molto rastremato e con linee dure, diventa più tondeggiante con le versioni successive, il codino inizialmente molto rastremato e che lascia il telaio posteriore scoperto, con la 002 diventa molto tondeggiante e copre quasi completamente il telaio posteriore, con la 004 copre completamente il telaio posteriore e diventa leggermente più squadrato nelle forme.[1]

CampionatiModifica

La TR001 ha partecipato ai campionati nazionali del 2011, la TR002 ai campionati mondiali del 2012[2], mentre la TR004 che ha debuttato il 13 giugno 2013 sul circuito del Montmelò[3], verrà utilizzata nel campionato europeo velocità del 2014 da Jorge Navarro del team Machado[4]

Caratteristiche tecnicheModifica

Caratteristiche tecniche - Ioda TR001
Dimensioni e pesi
Interasse: Massa a vuoto: 79 kg Serbatoio:
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi della TM Racing, a carter secco con pompe di mandata e di recupero Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 249,5 cm³ cm³ (Alesaggio 77 x Corsa 53,6 mm)
Distribuzione: DOHC a 4 valvole in titanio con bilanciere a dito Alimentazione:
Potenza: > 40 CV Coppia: Rapporto di compressione:
Frizione: dischi multipli in bagno d’olio con comando idraulico. Cambio: a 6 marce (innesti frontali)
Trasmissione primaria ad ingranaggi a denti dritti;
secondaria a catena
Avviamento a spinta
Ciclistica
Telaio bitrave perimetrale in alluminio
Sospensioni Anteriore: forcella a steli rovesciati Öhlins / Posteriore: monoammortizzatore Öhlins
Freni Anteriore: monodisco / Posteriore: monodisco
Fonte dei dati: [5]
Caratteristiche tecniche - Ioda TR002
Dimensioni e pesi
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi della EMIR GP3, a carter secco con pompe di recupero Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 249,8 cm³ cm³
Distribuzione: DOHC a 4 valvole in titanio con bilanciere a dito Alimentazione:
Potenza: > 50 CV Coppia: Rapporto di compressione:
Frizione: Multidisco a secco e con anti-saltellamento Cambio: estraibile a 6 marce (innesti frontali)
Accensione Dell’Orto Do Pe 1.0
Trasmissione primaria ad ingranaggi a denti dritti;
secondaria a catena
Avviamento a spinta
Ciclistica
Telaio bitrave perimetrale in alluminio multiregolabile
Sospensioni Anteriore: forcella a steli rovesciati Öhlins 645 / Posteriore: monoammortizzatore Öhlins TTX con regolazione pneumatica del precarico
Freni Anteriore: Brembo bidisco da 218 mm con pinze a due pistoncini contrapposti / Posteriore: Brembo monodisco da 180 mm con pinza a due pistoncini contrapposti
Pneumatici anteriore 90/580 su cerchi 17" OZ, forgiato in magnesio con canale da 2,5";
posteriore 120/600 su cerchi 17" OZ, forgiato in magnesio con canale da 3,5"
Fonte dei dati: [6]

NoteModifica

  1. ^ Ioda TR004 Moto3 Archiviato il 23 settembre 2015 in Internet Archive.
  2. ^ Iodaracing TR004, la sfidante nella Moto3
  3. ^ Moto3: presentata la nuova Iodaracing TR004
  4. ^ CEV Moto3: Jorge Navarro ed il Team Machado al via con una Ioda TR004 Archiviato il 21 febbraio 2014 in Internet Archive.
  5. ^ Ioda TR001 Archiviato il 22 febbraio 2014 in Internet Archive.
  6. ^ Ioda TR002, su iodaracing.it. URL consultato il 4 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto