Apri il menu principale
Iosra Abdelaziz
Iosra Abdelaziz (cropped).JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 151 cm
Peso 46 kg
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Specialità Parallele asimmetriche
Società Ginnastica Bollate
Carriera
Nazionale
2013-2014 Italia Italia juniores
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi Olimpici Giovanili
Argento Nanchino 2014 Parallele
Dragon on red.svg Trofeo Città di Jesolo
Bronzo Jesolo 2014 (jr.) Squadra
Italy looking like the flag.svg Campionati Italiani Assoluti
Argento Ancona 2014 Individuale
Bronzo Ancona 2014 Corpo libero
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Iosra Abdelaziz (Segrate, 7 dicembre 1999) è una ginnasta italiana, vice-campionessa italiana 2014.

BiografiaModifica

Gli esordiModifica

2014: Europei, Assoluti, Giochi Olimpici GiovaniliModifica

Nel mese di aprile 2014 la Abdelaziz rappresenta l'Italia al Trofeo Internazionale di Monaco riservato alle juniores. Partecipano Francia, Germania, Gran Bretagna, Svizzera, Spagna. L'Italia chiude terza e la Abdelaziz è terza nel concorso individuale.

Il 22 e 23 marzo partecipa al VII Trofeo Città di Jesolo dove vince la medaglia di bronzo a squadre. Iosra viene scelta per rappresentare l'Italia ai Campionati europei juniores di Sofia 2014. L'Italia chiude quinta con 160,036 punti. Il 18esimo posto conquistato nel concorso individuale, combinato al requisito tecnico che richiedeva almeno 30 punti nel panel esecuzione, permettono all'Abdelaziz di qualificarsi per i Giochi Olimpici Giovanili che si terranno a Nanchino in Agosto.

Il 31 maggio partecipa ai Campionati italiani assoluti di ginnastica artistica 2014 ad Ancona: conquista la medaglia d'argento nel concorso individuale dietro ad Elisa Meneghini; durante le finali di specialità conquista poi la medaglia di bronzo al corpo libero pari merito con Pilar Rubagotti.

Nel mese di Agosto la Abdelaziz rappresenta l'Italia ai II Giochi olimpici giovanili estivi a Nanchino. Nella giornata di qualifica ottiene 13.100 alle parallele asimmetriche; 13.250 alla trave; 12.800 al corpo libero; 14.000 al volteggio. Si qualifica così per la finale individuale, a parallele, trave e corpo libero. Il 20 di Agosto si tiene la finale individuale: la Abdelaziz chiude sesta con il punteggio di 52.550. Il 23 agosto vince la medaglia d'argento alle parallele asimmetriche con 13.366, alla trave finisce quarta e sesta al corpo libero

Altri progettiModifica