Irpin' (in ucraino: Ірпінь?, traslitterato: Irpin') è una città dell'Ucraina settentrionale sita nell'oblast' di Kiev e nel distretto di Buča. Al 1º gennaio 2021 la popolazione è stata stimata intorno ai 62 456 abitanti[2].

Irpin'
comune
(UK) Ірпінь
Irpin' – Stemma
Irpin' – Bandiera
Irpin' – Veduta
Irpin' – Veduta
Localizzazione
StatoUcraina Ucraina
Oblast'Flag of Kyiv Oblast.svg Kiev
DistrettoBuča
Amministrazione
SindacoOleksandr Hryhorovyč Markušyn dal 20-11-2020
Territorio
Coordinate50°31′N 30°15′E / 50.516667°N 30.25°E50.516667; 30.25 (Irpin')
Altitudine121 m s.l.m.
Superficie110,83 km²
Abitanti62 456[1] (1-1-2021)
Densità563,53 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+2
Codice KOATUU3210900000
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Irpin'
Irpin'
Sito istituzionale

Geografia fisicaModifica

Si trova nella porzione settentrionale dell'Ucraina ad ovest di Kiev sulle rive dell'omonimo fiume.

StoriaModifica

Nel 17º secolo, sul territorio attuale di Irpin', erano presenti il villaggio Romanivka e il chutor Lyubka. Nel 19º secolo vennero fondati anche il villaggio Severynivka e i chutor Rudnya e Stoyanka.

La costituzione di Irpin' avvenne nel 1899, quando nel territorio venne realizzato l'incrocio ferroviario della linea ferroviaria Kiev-Kovel. I lavoratori della ferrovia fondarono la cittadina nei pressi della ferrovia, come avvenne in altri casi come per Buča e Vorzel'. Il nome della cittadina, come in altri casi analoghi, venne preso dal nome del fiume che scorreva a lato della ferrovia.

Dal 26 luglio 1941, subito dopo la battaglia di Kiev, fu occupata dalla Wehrmacht fino al novembre del 1943, quando Kiev fu ricatturata dall'Armata Rossa nell'offensiva di Kiev. La maggior parte della popolazione ebraica fu assassinata a Babi Yar o in altri massacri operati dai nazisti.

Nel 1956 lo status di Irpin' divenne quello di rajon (distretto), subordinato al rajon di Kiev-Sviatoshyn.

Il 30 dicembre 1962, il praesidium della Verchovna Rada della Repubblica Socialista Sovietica Ucraina emise un decreto di modifica dello status in "città subordinata ad oblast'", facendo sì che divenisse direttamente subordinata amministrativamente alle autorità dell'oblast' al posto di quelle cittadine. Inoltre con tale decreto si includevano nei limiti cittadini anche Buča (diventata città dal 2007), Vorzel', Hostomel' e Kotsiubynske.

Invasione russa del 2022Modifica

Durante l'invasione russa dell'Ucraina del 2022, Irpin' divenne il campo di battaglia dell'offensiva russa nel tentativo di conquistare Kiev. Le forze russe conquistarono l'aeroporto di Kiev-Hostomel', nel nord della città, per facilitare l'avanzata verso sud intorno a Kiev. La città è stata bombardata dall'artiglieria russa, mentre le forze ucraine furono in grado di respingere e distruggere multipli tentativi russi di spostare le proprie armate nella città[3][4].

Secondo Human Rights Watch, il 6 marzo 2022 i russi bombardarono l'intersezione su una strada di Irpin' usata dai civili durante un'evacuazione[5]. Il 24 marzo 2022 l'80% della città è stata riconquistata dalle forze ucraine[6]. Il 28 di marzo il sindaco Oleksandr Markushyn ha annunciato che l'intero territorio di Irpin' è stato completamente liberato dagli invasori russi[7]. Il sindaco ha anche aggiunto come i russi abbiamo commesso diverse atrocità[8].

EconomiaModifica

Nella regione di Irpin' operano 22 manifatture industriali, quasi un migliaio di società di varie forme e proprietà. Le più importanti sono:

Il settore agricolo rifornisce Kiev di patate e altri vegetali.

La città è anche un villaggio turistico per la salute rinomato per le sue strutture turistiche.

CulturaModifica

IstruzioneModifica

Sono presenti i seguenti istituti scolastici:

SportModifica

La città possiede infrastrutture sportive ben sviluppate. È diventata sede di diverse squadre di football professionali, tra queste ci sono la Dynamo Irpin (successivamente conosciuta come FC Ros Bila Tserkva) e la Nafkom-Akademiya (successivamente conosciuta come FC Nafkom Brovary).

Nel 2016 è stato inaugurato un nuovo piccolo stadio cittadino[9].

È presente anche una scuola sportiva, un'accademia di football e numerose altre organizzazioni sportive come un club di rugby. Eventi sportivi vengono regolarmente effettuati nello stadio cittadino.

OnorificenzeModifica

  Città Eroina dell'Ucraina
— 2022

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN157071067 · LCCN (ENn00093170 · GND (DE4772440-7 · J9U (ENHE987007469764405171 · WorldCat Identities (ENlccn-n00093170
  Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Ucraina