Apri il menu principale

Isabella, principessa reale di Castiglia

Isabella di Castiglia (Valencia, 20 agosto 1518Perpignan, 1537) è stata una nobildonna spagnola, unica figlia di Germana de Foix.

BiografiaModifica

Nacque da una relazione segreta tra suo padre Carlo V, imperatore del Sacro Romano Impero e sua madre Germana de Foix, vedova del re d'Aragona Ferdinando II. La sua esistenza è menzionata solo dal testamento della regina Germana (la Serenissima doña Ysabel, Ynfanta de Castilla).[1]

Sposò Rodrigo Manrique de Acuña, figlio dell'arcivescovo di Siviglia Alfonso Manrique de Lara.

Isabella morì mentre erano ancora in vita i suoi genitori, nel 1537, a Perpignan, all'età di 19 anni.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (ES) Fernández Álvarez, Manuel, El inconfesable secreto de Carlos V, La aventura de la historia 3, 56–63, 2001.

Collegamenti esterniModifica