Isabella Orsini

attrice italiana

Isabella Orsini, nome completo Isabella de Ligne La Tremoille - Orsini dopo il matrimonio (Perugia, 2 dicembre 1974), è un'attrice italiana.

BiografiaModifica

Figlia di un gallerista e di un'impiegata del tribunale, dopo aver conseguito la maturità classica si è laureata in Giurisprudenza nella sua città.[1]

Studia sia in Italia che negli Stati Uniti presso l'Actor's Studio e seguendo dei corsi di perfezionamento teatrale con Bernard Hill, a Los Angeles.[senza fonte]

Oltre che in teatro, recita nel cinema, dove debutta nel 1998 con il film Bagnomaria, regia di Giorgio Panariello, e in televisione, dove partecipa a varie fiction tv di successo come le serie tv Il bello delle donne 2 e 3 (2002-03), il film tv Imperia, la grande cortigiana (2005), regia di Pier Francesco Pingitore, le miniserie tv Caterina e le sue figlie (2005), regia di Fabio Jephcott, e L'onore e il rispetto (2007), regia di Salvatore Samperi che la dirige, insieme a Luigi Parisi e Luciano Odorisio, anche nella miniserie Il sangue e la rosa (2008), in onda come le precedenti su Canale 5.

Vita privataModifica

Nel settembre del 2009 ha sposato in Belgio il principe Edouard Lamoral de Ligne de La Trémoïlle, da cui ha avuto tre figli: Althea Isabelle Sophie, nata il 12 maggio 2010 a Roma, Athenais Allegra Isabella, nata il 9 maggio 2014 a Parigi e Antoine Eduard Tao Adrien nato il 10 gennaio 2019 a Parigi.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

CortometraggiModifica

  • Tre bicchieri di cristallo, regia di Alessandro Mistichelli

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN310502445 · ISNI (EN0000 0004 3658 0289 · BNF (FRcb16774891z (data)