Isabella d'Este (1635-1666)

duchessa di Parma
Isabella d'Este
Isabella d'Este duchessa di Parma.jpg
Duchessa consorte di Parma e Piacenza
Coat of arms of the House of Este (1535).svg Armoiries Parme 1592.svg
In carica 18 febbraio 1664 –
21 agosto 1666
Predecessore Margherita Violante di Savoia
Successore Maria d'Este
Nascita Palazzo Ducale di Modena, Modena, Ducato di Modena e Reggio, 3 ottobre 1634
Morte Palazzo Ducale di Colorno, Colorno, Ducato di Parma, 21 agosto 1666
Luogo di sepoltura Basilica di Santa Maria della Steccata, Parma
Dinastia Este
Padre Francesco I d'Este
Madre Maria Caterina Farnese
Consorte di Ranuccio II Farnese
Figli Margherita Maria
Teresa
Odoardo II, principe ereditario di Parma
Religione Cattolicesimo

Isabella d'Este (Modena, 3 ottobre 1635Colorno, 21 agosto 1666) fu duchessa di Parma, come seconda moglie del duca Ranuccio II Farnese.

BiografiaModifica

Isabella nacque a Modena il 3 ottobre 1635; figlia di Francesco I d'Este, duca di Modena e Reggio e di Maria Farnese. La madre era figlia del duca di Parma e Piacenza Ranuccio I Farnese.

Dopo la morte di Margherita Violante di Savoia, prima moglie di Ranuccio II, questi volle sposare la cugina Isabella, figlia della sorella del padre. Il matrimonio avvenne per procura nel 1663. I due si videro per la prima volta il 18 febbraio 1664, quando la donna giunse a Parma. Per l'occasione furono organizzate feste grandiose con spettacoli musicali.

La nascita del figlio Odoardo fu fatale alla madre che, pochi giorni dopo, il 21 agosto 1666 morì di puerperio nella Reggia di Colorno.

DiscendenzaModifica

Ranuccio ed Isabella ebbero tre figli:

AscendenzaModifica

Altri progettiModifica