Isabella d'Este (1635-1666)

duchessa consorte di Parma e Piacenza

Isabella d'Este (Modena, 3 ottobre 1635Colorno, 21 agosto 1666) fu duchessa di Parma, come seconda moglie del duca Ranuccio II Farnese.

Isabella d'Este
La duchessa Isabella d'Este ritratta da Frans Denys nel 1666 circa, Galleria nazionale di Parma
Duchessa consorte di Parma e Piacenza
In carica18 febbraio 1664 –
21 agosto 1666
PredecessoreMargherita Violante di Savoia
SuccessoreMaria d'Este
NascitaPalazzo Ducale di Modena, 3 ottobre 1635
MortePalazzo Ducale di Colorno, 21 agosto 1666
Luogo di sepolturaBasilica di Santa Maria della Steccata
DinastiaEste per nascita
Farnese per matrimonio
PadreFrancesco I d'Este
MadreMaria Caterina Farnese
Consorte diRanuccio II Farnese
FigliMargherita Maria
Teresa
Odoardo
ReligioneCattolicesimo

Biografia

modifica

Isabella nacque a Modena il 3 ottobre 1635; figlia di Francesco I d'Este, duca di Modena e Reggio e di Maria Farnese. La madre era figlia del duca di Parma e Piacenza Ranuccio I Farnese.

Dopo la morte della sua prima moglie Margherita Violante di Savoia, Ranuccio II volle sposare la cugina Isabella, figlia della sorella del padre. Il matrimonio avvenne per procura nel 1663. I due si videro per la prima volta il 18 febbraio 1664, quando la donna giunse a Parma. Per l'occasione furono organizzate feste grandiose con spettacoli musicali.

La nascita del figlio Odoardo fu fatale alla madre che, pochi giorni dopo, il 21 agosto 1666 morì di puerperio nella Reggia di Colorno.

Discendenza

modifica

Ranuccio ed Isabella ebbero tre figli:

Ascendenza

modifica

Altri progetti

modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN59881689 · CERL cnp00540680 · GND (DE118864777